Fiaccolata in centro per NO OBBLIGO dei Vaccini

Ieri sera si è svolta per le vie del centro varesino una fiaccolata per dire NO alle vaccinazioni obbligatorie

15 luglio 2017
Guarda anche: AttualitàVarese Città

Diverse centinaia di persone, genitori di bambini piccoli in particolari, alcuni con i figli, sono scesi in piazza consuma maglietta bianca per dire no ai vaccini obbligatori. Il corte, partito da Piazza Repubblica, si è diretto per le vie del centro città per protestare contro l’obbligo dei vaccini (via Volta, piazza Monte Grappa e Via Marcobi, fino ai giardini). Per la maggior parte i presenti erano famiglia con i propri bambini.

Il corteo, dove tutti i presenti avevano in mano0 fiaccole accesi, è stato organizzato dai genitori del No Obbligo – Varese.

Le richieste avanzate dai genitori sono state raccolte in un decalogo:

1. personalizzazione della terapia;
2. libertà di scelta terapeutica;
3. responsabilità dei genitori sulla salute dei loro figli;
4. dettagliata anamnesi vaccinale;
5. disponibilità di singoli vaccini;
6. disponibilità di vaccini puliti senza componenti tossicologici;
7. informazione trasparente al fine di segnalare prontamente eventuali reazioni avverse ai vaccini;
8. chiaro riconoscimento dei diritti, informazione sulla legge 210 del 1992 per ottenere indennizzo per danni vaccinali;
9. obbligo di segnalazione di reazione avversa vaccinale;
10. assenza del conflitto di interessi per chi opera nel campo sanitario pubblico.

Tag:

Leggi anche: