Festeggia gli anni regalando 200.000 euro ai dipendenti

Il dono di un grande imprenditore ai suoi lavoratori

20 aprile 2016
Guarda anche: AltomilaneseEconomia
Frascold

 

Un imprenditore come ormai ce ne sono pochi. E’ Innocente Fraschini, proprietario della Frascold di Legnano, che per festeggiare i suoi 80 anni ha voluto fare un dono ai propri dipendenti: 200.000 euro.

Un segno che la sua azienda è una grande famiglia. I dipendenti sono in tutto circa 200, che fa una bella somma a testa. Fraschini non ha voluto però vantarsi pubblicamene del suo gesto. E a renderlo noto sono stati proprio i lavoratori, che gli hanno regalato una targa con la scritta: “A un grande imprenditore, semplicemente un sognatore che non si è mai arreso”. La firma: “I tuoi dipendenti”.

Frascold è una azienda italiana leader nello sviluppo, produzione e vendita di compressori, fondata nel 1936 e sempre all’avanguardia grazie all’utilizzo di nuove tecnologie.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,