Festa di San Martino a Fagnano Olona l’11 e 12 novembre 2017

Si rinnova la benedizione dei pani, e la Pro Loco organizza visite guidate alla Cappella di San Martino

09 novembre 2017
Guarda anche: Varese provincia

La Pro Loco Fagnano Olona e la Comunità pastorale Madonna della Selva organizzano due importanti momenti di festa per San Martino, compatrono di Fagnano Olona e cordone ombelicale della civiltà fagnanese perché la frazione di San Martino fù il primo nucleo abitato di Fagnano.

Il primo momento, nella giornata di Sabato 11 novembre 2017, giorno dedicato a San Martino, sarà celebrata la Santa Messa alle ore 8.30 nella Chiesa di San Gaudenzio. La Pro Loco offrirà, anche quest’anno, i pani che saranno benedetti e distribuiti ai fedeli al termine della Messa.

Il secondo momento, grazie all’impegno dei volontari Pro Loco, consentirà alle persone interessate di partecipare alla visita guidata alla Cappella di San Martino (A.D. 1742), un autentico gioiello artistico-culturale riportato agli antichi splendori da un impegnativo lavoro di restauro conservativo promosso dalla Pro Loco. Le visite guidate si svolgeranno Sabato 11 Novembre e Domenica 12 novembre 2017 dalle ore 15 alle ore 17. Vi aspettiamo alla Cappella di San Martino, in Piazza Matteotti (zona Biblioteca e campo sportivo).

In occasione della ricorrenza dei lavori di restauro conservativo promossi dalla Pro Loco, i volontari dell’associazione hanno realizzato delle tavole che saranno esposte durante le visite guidate alla Cappella di San Martino e che vogliono riassumere i lavori di restauro, ma anche la Storia locale che si intreccia tra l’antica Chiesa parrocchiale di San Martino (ormai distrutta) e la nuova Chiesa parrocchiale di San Gaudenzio.

Infatti, corso degli anni 2006 e 2007 la Pro Loco di Fagnano Olona si è impegnata nell’importante opera di restauro della Cappella di San Martino, per offrire ai fagnanesi questo gioiello com’era stato realizzato.

Questo oneroso restauro è stato possibile grazie al contributo del Comune di Fagnano Olona, ai finanziamenti statali ottenuti dalla Legge Finanziaria del 2006 tramite il Sig. Fausto Bossi (Socio onorario della Pro Loco Fagnano Olona), e dagli stanziamenti di Fondazioni e Provincia di Varese.

E’ stata una grande festa quella della cerimonia di inaugurazione a conclusione dei lavori di restauro, alla presenza dell’allora Sindaco di Fagnano Olona Santino Rossi, della Presidente della Pro Loco Armida Macchi Porta, del giornalista Fausto Bossi, dell’Onorevole Giancarlo Giorgetti e dell’allora Assessore al Marketing Territoriale e Identità Culturali della Provincia di Varese Claudia Colombo.

Per ulteriori informazioni consultare il sito della Pro Loco http://www.proloco-fagnanoolona.org/2017/festa-di-san-martino-2017/

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice