Ferito alla gola, muore 25enne a Cislago

Una colluttazione nella notte tra ubriachi ha portato alla morte

26 Giugno 2017
Guarda anche: AltomilaneseAperturaCronaca

Un giovane straniero di 25 anni, irregolare e noto alle forze dell’ordine, è stato trovato privo di vita nella notte in quel di Cislago. Poco prima della mezzanotte un’ambulanza si è recata a sirene spiegate in via IV Novembre per soccorrere l’uomo sanguinante a causa di una profonda ferita alla gola.
In fin di vita il ragazzo è stato trasportato all’ospedale di Saronno dove è giunto in codice rosso, ma poco dopo è stata constatata la sua morte.
Sulla vicenda indagano i militari della locale compagnia che stanno cercando di ricostruire l’accaduto.
Da alcune primissime informazioni risulta che l’arma usata per colpire potrebbe essere un coccio di bottiglia e che la colluttazione fra persone ubriache dev’essere accaduta al di fuori di un esercizio pubblico. Si attendono sviluppi ed ulteriori elementi per capire come si è arrivati alla morte del tunisino.

 

Tag:

Leggi anche:

  • A Gallarate Cittadino albanese arrestato per furto aggravato

    Verso le tre del mattino di domenica 01 settembre, la centrale operativa del Commissariato della Polizia di Stato di Gallarate è stata allertata da un cittadino che, dalla finestra della sua abitazione, stava assistendo, in diretta, ad un furto in una casa in costruzione. Raccontava al telefono di
  • Tutelare i nonni: il volantino delle forze di Polizia

    Continua incessante l’attività della Questura di Varese volta a tutelare le persone anziane, il bersaglio prediletto dei truffatori. Oltre alle molte iniziative fortemente volute dal Questore e dal Vicario dott. Leopoldo TESTA, recentemente, è stato predisposto da quest’ultimo un
  • Minorenne denunciato per spaccio: il ragazzo bloccato ai Giardini Estensi

    Nel pomeriggio di lunedì 19 agosto, nei Giardini Estensi, nei pressi della struttura dei servizi igienici, i cavalieri notavano la presenza di un gruppo giovani confabulare tra loro. Senza essere visti, i componenti della pattuglia ippomontata si dividevano in prossimità degli alberi; a questo
  • Controlli a tappeto in città: continua il lavoro per la sicurezza dei vigili

    Continua, con cadenza regolare, l’intensificazione dei controlli voluti dal sig. Questore di Varese Dott. Giovanni Pepè, volti a garantire il controllo delle zone più sensibili della città di Varese, tramite una diversificata attività, mirata al contrasto dello spaccio e consumo di