“Esulta” per la morte del writer travolto da un treno. Segnalato alla Digos

Ha postato su Facebook commenti contro il ragazzo di vent'anni morto ad Arona. L'associazione Sos Italia Libera lo segnala al reparto investigativo

07 agosto 2015
Guarda anche: Varese Città
trenord coradia

 

Un post di cattivo gusto. Ed è dire poco. 

Scrivere, a commento di un articolo che riporta la notizia di un writer ventenne morto perché travolto da un treno, un post che non si può non definire di “esultanza”, non solo è deprecabile in sé. Ma potrebbe costituire un’ipotesi di reato.

E la Digos di Varese potrebbe aprire un’indagine su quanto scritto da un giovane varesino, fondatore di un gruppo Facebook, dove denuncia il degrado del decoro, che ieri, giovedì 6 agosto, ha pubblicato sul proprio profilo Facebook il link di un articolo che riportava la notizia del writer di Somma Lombardo morto in stazione ad Arona, commenta con frasi di “esultanza”.

A segnalare il caso alla Digos è stato Andrea Badoglio, vicepresidente nazionale dell’associazione antiracket Sos Italia Libera. “Ho segnalato alla Digos i post, chiedendo se sia ravvisabile un’ipotesi di reato – spiega Badoglio – la persona in questione ha scritto due post, uno in un gruppo pubblico, dove poi è stato cancellato, e poi sul proprio profilo, dove ha postato frasi che considero di estrema gravità. Ci riserviamo la possibilità di inoltrare formale segnalazione alla Procura della Repubblica competente”.

Post treno

Tag:

Leggi anche:

  • Auguri Malpensa, per i 70 dell’aeroporto si apre il dibattito sul nome

    Senza i bustocchi questo aeroporto non ci sarebbe stato: era il 22 maggio del 1948, esattamente 70 anni fa, quando la Società per azioni aeroporto di Busto Arsizio, con presidente l’allora sindaco Giovanni Rossini, veniva fondata. Assieme a lui tra gli imprenditori che presero parte a quel
  • M5s “Sicurezza treni, Stato deve garantire sicurezza”

    “E’ lo Stato che ha il compito di garantire la sicurezza, anche sui treni e nelle stazioni ferroviarie; non è più accettabile assistere attoniti a quotidiani atti di violenza perpetrati ai danni di viaggiatori e del personale, nel disinteresse generale. Un silenzio assordante. Esercito o
  • Trenitalia, bilancio positivo primo trimestre 2018: più visitatori e ricavi

    Il primo trimestre 2018, contrassegnato dai problemi alla circolazione ferroviaria causati dalle ondate di maltempo che, tra febbraio e marzo, hanno investito molte regioni italiane, si è chiuso per il trasporto regionale Trenitalia con un aumento di viaggiatori di poco superiore a un punto
  • Maya, la cagnolina che erroneamente ha viaggiato da sola fino a Milano

    Una storia che fa sorridere quella che segue, che vede protagonista una cagnolina di nome Maya che accidentalmente si è ritrovata a viaggiare da sola a bordo del treno diretto a Milano Porta Garibaldi. La storia è iniziata a Gallarate, quando lei è accidentalmente salita sul convoglio mentre il