Elezioni Busto Arsizio, i pendolari presentano le loro richieste

Una lista richiesta per migliorare il servizio

25 marzo 2016
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
Trenord

Sicurezza e decoro ai primi posti. Ma non solo. Le azioni da fare per migliorare la vita dei pendolari sono molte. E un Comune come Busto Arsizio, dove la presenza di chi lavora fuori porta utilizzando i treni è molto elevata, non può prescindere all’affrontare questo problema. Così il Comitato Pendolari Trenord Busto Arsizio ha presentato una lista di richiesta a tutti i candidati sindaco.

“Abbiamo pensato di facilitare il compito del prossimo sindaco fornendo qualche punto per il programma elettorale. I pendolari, su questa pagina, hanno espresso a gran voce di cosa sentono il bisogno. Abbiamo qui raccolto una sintesi che siamo disponibili ad approfondire con chi vorrà” scrivono.

Pendolari

Leggi anche:

  • Lombardia centro dei tumori: in un anno oltre 60mila casi

    Le indagini svolte sulla salute dei lombardi nei 12 mesi del 2017 hanno evidenziato una soluzione molto più negativa delle aspettative: con una media di quasi 200 nuovi casi al giorno, durante l’anno passato sono stati 63.700 i nuovi casi di cancro stimati nelle città e nei comuni della
  • Gavirate, le indagini portano alla luce 46 casi di maltrattamenti

    I bambini della scuola Imparare è un gioco di Gavirate (VA) hanno passato davvero dei momenti terribili: a far emergere ora dei retroscena negativi, molto più di tanto ci si potesse aspettare, sono tutte le registrazioni che i Carabinieri stanno esaminando. Decine e decine di bambini, al momento
  • “Diamogli una zampa” l’iniziativa di Esselunga

    La Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, con la collaborazione di Esselunga, promuove una RACCOLTA DI ALIMENTI per aiutare cani e gatti in difficoltà. I volontari di una delle oltre quaranta associazioni federate, tra cui Leidaa, Lav, Enpa, Oipa, Lndc, posizionati
  • Lombardia, Ufficio di Presidenza approva proposta istitutiva Commissioni consiliari

    L’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale ha approvato oggi la proposta istitutiva delle Commissioni permanenti e speciali dell’XI legislatura, che sarà sottoposta martedì 24 aprile all’approvazione definitiva del Consiglio regionale. La delibera istitutiva prevede il mantenimento