Ecco il programma del 25 Aprile a Saronno

Il coreto si svolgerà da piazza Libertà a piazza Caduti Saronnesi

06 aprile 2016
Guarda anche: Saronno
Screenshot_2016-04-06-17-56-05-1

La Resistenza fu guerra di popolo, combattuta da civili, donne, bambini, anziani prima che dai partigiani e dai militari.

Da un popolo intero che diede solidarietà e supporto ai combattenti e che subì purtroppo per primo la ferocia dei nazifascisti. Una guerra che ebbe come punto di svolta cruciale gli scioperi del ’43 nelle fabbriche del nord, fatti anch’essi da semplici operai, uomini e donne disarmati che per primi dissero basta.

Il 25 Aprile del ’45, l’Italia fu liberata dall’oppressione nazi-fascista, da li a poco ci fu affidata la Costituzione Repubblicana, la Carta dei Diritti e dei Doveri che tuttora regola la nostra convivenza civile.

Da allora il 25 Aprile si festeggia, ogni anno, la Liberazione dalla dittatura, la ritrovata libertà e si ricordano i caduti per la causa, i partigiani, le vittime del nazifascismo… affinché tanto orrore non si ripeta.

Da allora ogni anno il 25 Aprile è innanzi tutto Festa di Popolo, di tutte le persone senza differenza di colore o di razza ma che hanno a cuore il rispetto del diritto di vivere Liberi. Per questo l’ANPI di Saronno, ritiene importante che, come ogni anno, si festeggia il 25 Aprile in piazza, in modo pacifico, con un corteo festoso e colorato insieme a tutti i saronnesi democratici e antifascisti, per valorizzare l’aggregazione e il dialogo delle persone, evitando che un giorno di festa e di ricordo si svolga nel chiuso di un’aula. Proprio per questo Anpi Saronno si è impegnato per organizzare il Corteo che si svolgerà come ogni anno da P.za Libertà al monumento in P.za Caduti Saronnesi.

L’ANPI Saronno invita tutte le associazioni democratiche, gli uomini e le donne, le ragazze e i ragazzi e i rappresentanti delle Istituzioni democratiche nate dalla Resistenza, ad aderire e partecipare alla manifestazione dei Partigiani ricordando che l’anniversario della fine della lotta per la Libertà è innanzitutto una Festa.

Programma del corteo sarà il seguente:

ore 11,00 – piazza Libertà raduno e partenza del corteo accompagnato dalla Banda cittadina;

ore 11,30 – Piazza Caduti Saronnesi, deposizione corona Anpi ai caduti saronnesi

interverra:

– Prof.ssa Iole Garuti – dell’Istituto Pedagogico della Resistenza;

seguiranno: letture e testimonianze di alcuni rappresentanti dell’associazionismo saronnese

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti