Ecco il programma del 25 Aprile a Saronno

Il coreto si svolgerà da piazza Libertà a piazza Caduti Saronnesi

06 aprile 2016
Guarda anche: Saronno
Screenshot_2016-04-06-17-56-05-1

La Resistenza fu guerra di popolo, combattuta da civili, donne, bambini, anziani prima che dai partigiani e dai militari.

Da un popolo intero che diede solidarietà e supporto ai combattenti e che subì purtroppo per primo la ferocia dei nazifascisti. Una guerra che ebbe come punto di svolta cruciale gli scioperi del ’43 nelle fabbriche del nord, fatti anch’essi da semplici operai, uomini e donne disarmati che per primi dissero basta.

Il 25 Aprile del ’45, l’Italia fu liberata dall’oppressione nazi-fascista, da li a poco ci fu affidata la Costituzione Repubblicana, la Carta dei Diritti e dei Doveri che tuttora regola la nostra convivenza civile.

Da allora il 25 Aprile si festeggia, ogni anno, la Liberazione dalla dittatura, la ritrovata libertà e si ricordano i caduti per la causa, i partigiani, le vittime del nazifascismo… affinché tanto orrore non si ripeta.

Da allora ogni anno il 25 Aprile è innanzi tutto Festa di Popolo, di tutte le persone senza differenza di colore o di razza ma che hanno a cuore il rispetto del diritto di vivere Liberi. Per questo l’ANPI di Saronno, ritiene importante che, come ogni anno, si festeggia il 25 Aprile in piazza, in modo pacifico, con un corteo festoso e colorato insieme a tutti i saronnesi democratici e antifascisti, per valorizzare l’aggregazione e il dialogo delle persone, evitando che un giorno di festa e di ricordo si svolga nel chiuso di un’aula. Proprio per questo Anpi Saronno si è impegnato per organizzare il Corteo che si svolgerà come ogni anno da P.za Libertà al monumento in P.za Caduti Saronnesi.

L’ANPI Saronno invita tutte le associazioni democratiche, gli uomini e le donne, le ragazze e i ragazzi e i rappresentanti delle Istituzioni democratiche nate dalla Resistenza, ad aderire e partecipare alla manifestazione dei Partigiani ricordando che l’anniversario della fine della lotta per la Libertà è innanzitutto una Festa.

Programma del corteo sarà il seguente:

ore 11,00 – piazza Libertà raduno e partenza del corteo accompagnato dalla Banda cittadina;

ore 11,30 – Piazza Caduti Saronnesi, deposizione corona Anpi ai caduti saronnesi

interverra:

– Prof.ssa Iole Garuti – dell’Istituto Pedagogico della Resistenza;

seguiranno: letture e testimonianze di alcuni rappresentanti dell’associazionismo saronnese

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della