Doposcuola: a Varese si integra il piano operativo

Spazio alle associazioni dei genitori; da settembre un nuovo tavolo permanente

21 luglio 2015
Guarda anche: Varese
Scuola

Oggi in giunta è stata approvata un’integrazione al piano operativo dei servizi parascolastici 2015-2016.
«Abbiamo ascoltato e accolto le richieste di tanti genitori – ha spiegato l’assessore Enrico Angelini – realizzando un vero e proprio approccio sussidiario. Il Comune garantisce ben 1250 posti per il doposcuola, anche per il prossimo anno scolastico, ma ci sono richieste in più e quindi liste di attesa in molte scuole primarie rispetto al passato. Le famiglie hanno sempre più necessità di coprire la fascia pomeridiana. La delibera per quanto possibile va in questo senso, con rassicurazioni concrete ai genitori, grazie alla collaborazione con le stesse associazioni genitori».
Verranno infatti attivati gruppi di doposcuola gestiti da Associazioni Genitori già costituite giuridicamente nelle scuole stesse o in via di attivazione: il Comune garantirà le sedi e i pagamenti delle utenze. Le rette saranno equivalenti ai doposcuola. «In questo modo – ha detto l’assessore – si garantisce un servizio che il Comune da solo non può portare avanti con numeri tanto importanti. Da qui nasce una riflessione sul futuro, per l’attivazione da parte del ministero e quindi del provveditorato di un numero maggiore di scuole che adottino il tempo pieno, oltre all’istituto di San Fermo dove già esiste». In base alle statistiche dei Servizi Educativi, dove esiste il tempo pieno la richiesta di doposcuola è pari al 12%, che sale fino al 70% nelle scuole in cui non è attivato.
Conclude l’assessore: «A settembre si costituirà un nuovo tavolo permanente coinvolgendo provveditorato, dirigenti scolastici, genitori per discutere del futuro e soprattutto di tre punti: il tempo pieno, come detto, la revisione delle graduatorie per il doposcuola e l’introduzione di una maggiore flessibilità sui servizi parascolastici dando la priorità al doposcuola lungo».

Tag:

Leggi anche:

  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza