Dino De Simone verso le primarie… in treno

Il candidato alla consultazione del centrosinistra intervista i pendolari del 7.46

14 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
trenord coradia

La campagna elettorale Dino De Simone la fa in treno. Si chiama “Sul 7,46” (http://wordpress.us11.list-manage1.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=b460c37647&e=39d9f560a2) la rubrica che, sul suo blog dinodesimone.wordpress.com (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=033077e4f5&e=39d9f560a2) , raccoglie i dialoghi più interessanti tra il candidato alle primarie e i compagni di viaggio.
«Come molti Varesini, sono un pendolare – spiega De Simone – ogni mattina prendo il 7,46 dalla stazione delle ex Ferrovie Nord, verso Cadorna. Chi è pendolare come me lo sa: il treno è un luogo particolarissimo, dove ogni mattina si possono fare incontri interessanti. A me capita spesso, per questo ho deciso di raccogliere nel mio blog le idee e le storie che raccolgo semplicemente andando al lavoro».

Tra i pendolari “VIP” che hanno incontrato De Simone e che hanno accettato di apparire sul blog ci sono il sindaco di Comerio Silvio Aimetti (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=7bef91e989&e=39d9f560a2) o ilfiglio dell’indimenticabile professor Salvatore Furia, Massimo (http://wordpress.us11.list-manage1.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=f93ff22a34&e=39d9f560a2) , imprenditore varesino tra i più visionari e di successo. Oppure ancora la referente provinciale di Libera, l’associazione contro le mafie, Antonella Buonopane (http://wordpress.us11.list-manage2.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=24a0d5bee7&e=39d9f560a2) . In arrivo anche il dialogo con Mauro Gervasini, varesino D.O.C., critico cinematografico che dal 2012 è consulente-selezionatore della Mostra del Cinema di Venezia.
«Gervasini non è l’ultimo, altri interessanti dialoghi sono in definizione – racconta De Simone – ma il 7,46 è soprattutto un punto d’incontro reale. È il treno che veramente prendo per andare al lavoro, e dove sarò felice di incontrare dal vivo i varesini pendolari che vorranno raccontarmi la propria visione della città».
Un’iniziativa che completa la campagna «140 caratteri di idee per la città» (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=3aed1bd93c&e=39d9f560a2) , lo spazio di confronto “2.0”, che comprende la pagina Facebook Dino2016 , l’account twitter @daino73, Whatsapp o perfino un sms al 331 9341793. Tutto sempre distinto dall’hashtag #Dino2016

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice