Dino De Simone verso le primarie… in treno

Il candidato alla consultazione del centrosinistra intervista i pendolari del 7.46

14 ottobre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
trenord coradia

La campagna elettorale Dino De Simone la fa in treno. Si chiama “Sul 7,46” (http://wordpress.us11.list-manage1.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=b460c37647&e=39d9f560a2) la rubrica che, sul suo blog dinodesimone.wordpress.com (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=033077e4f5&e=39d9f560a2) , raccoglie i dialoghi più interessanti tra il candidato alle primarie e i compagni di viaggio.
«Come molti Varesini, sono un pendolare – spiega De Simone – ogni mattina prendo il 7,46 dalla stazione delle ex Ferrovie Nord, verso Cadorna. Chi è pendolare come me lo sa: il treno è un luogo particolarissimo, dove ogni mattina si possono fare incontri interessanti. A me capita spesso, per questo ho deciso di raccogliere nel mio blog le idee e le storie che raccolgo semplicemente andando al lavoro».

Tra i pendolari “VIP” che hanno incontrato De Simone e che hanno accettato di apparire sul blog ci sono il sindaco di Comerio Silvio Aimetti (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=7bef91e989&e=39d9f560a2) o ilfiglio dell’indimenticabile professor Salvatore Furia, Massimo (http://wordpress.us11.list-manage1.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=f93ff22a34&e=39d9f560a2) , imprenditore varesino tra i più visionari e di successo. Oppure ancora la referente provinciale di Libera, l’associazione contro le mafie, Antonella Buonopane (http://wordpress.us11.list-manage2.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=24a0d5bee7&e=39d9f560a2) . In arrivo anche il dialogo con Mauro Gervasini, varesino D.O.C., critico cinematografico che dal 2012 è consulente-selezionatore della Mostra del Cinema di Venezia.
«Gervasini non è l’ultimo, altri interessanti dialoghi sono in definizione – racconta De Simone – ma il 7,46 è soprattutto un punto d’incontro reale. È il treno che veramente prendo per andare al lavoro, e dove sarò felice di incontrare dal vivo i varesini pendolari che vorranno raccontarmi la propria visione della città».
Un’iniziativa che completa la campagna «140 caratteri di idee per la città» (http://wordpress.us11.list-manage.com/track/click?u=9a3ed5423bd042a8e8a4a1694&id=3aed1bd93c&e=39d9f560a2) , lo spazio di confronto “2.0”, che comprende la pagina Facebook Dino2016 , l’account twitter @daino73, Whatsapp o perfino un sms al 331 9341793. Tutto sempre distinto dall’hashtag #Dino2016

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum