De Simone: “Mi candido da civico”

L'ex presidente di Legambiente spiega la sua decisione di presentarsi alle primarie del centrosinistra da indipendente

29 ottobre 2015
Guarda anche: Politica
desimone

“Ormai quasi sei mesi fa mi sono dichiarato disponibile a candidarmi alle primarie di coalizione per la scelta del candidato Sindaco – dichiara Dino
De Simone, annunciando la propria intenzione a presentarsi alla primarie come indipendente – Sono stato il primo a farlo e rivendico la mia idea,
espressa più volte, che le primarie dovessero essere di coalizione, aperte alla città , anche quando da altre parti si auspicava una soluzione
con un candidato unico e senza primarie”.
“Da elettore e militante del PD, ho sempre lavorato per aprire il partito ai cittadini, alla città e alle varie associazioni, consapevole che solo
questo passaggio possa liberare energie e offrire qualche opportunità di vittoria alle amministrative 2016. Questo metodo di lavoro, slegato da
logiche di apparato e di corrente, rivolto alla cittadinanza attiva, ha consentito alla mia candidatura di crescere in questi mesi in modo anche
inaspettato, e oggi mi sento legittimato a partecipare all’appuntamento delle primarie del 13 dicembre.
Ho rispetto per il processo regolamentare, che obbliga ad una pre-raccolta di firme interne al PD per chiunque, da iscritto, voglia candidarsi alle
primarie di coalizione. D’altro canto, è indubbio per chiunque che questi limiti riducono fortemente la pluralità delle candidature e la
capacità di selezione al di fuori dello stretto cerchio partitico.
Rimango un elettore e un simpatizzante del PD, ma sono consapevole che oggi per riaffermare e proseguire nel mio percorso, è necessario dare
alla mia candidatura una natura civica: per vincere le elezioni della prossima primavera, per cambiare radicalmente il governo e la politica
nella città di Varese.”

Tag:

Leggi anche:

  • Ban the bomb: Varese aderisce ad “Italia ripensaci”

    Venerdì 16 marzo, alle 21, nel Salone Estense, l’appuntamento è con una serie di esperti sul tema: Marco Tamborini del Forum della Pace Angelo Baracca, professore di Fisica all’Università di Firenze Mario Agostinelli, ricercatore chimico-fisico per l’Enea presso il CCR di
  • #10×9=Varese Martedì 20 febbraio con Dino De Simone

    Martedì 20 febbraio, alle 20.45, in Sala Matrimoni al primo piano di Palazzo Estense, i Concittadini presentano l’ottavo incontro del ciclo “10×9=Varese”. Questa volta il “bersaglio” delle dieci domande pensate insieme ai varesini sarà Dino De Simone,
  • Presentate questa mattina le novità e i risparmi per la tariffa sui rifiuti

    Una riduzione media del 6% sulla Tari per le utenze non domestiche e dell’1% per quelle domestiche. Per la bolletta sui rifiuti di attività produttive e commerciali quindi, se si aggiunge il 3% di riduzione già introdotto, parliamo di una diminuzione media di quasi il 10%. Sono queste le
  • A Varese scattano le misure temporanee antismog

    “Lo smog non ha confini e tutti dobbiamo impegnarci in favore della salute dei cittadini. I dati ci dicono che la qualità dell’aria di Varese non è paragonabile a quella del resto della Pianura Padana ma negli ultimi giorni i livelli di smog si sono alzati anche nella nostra città