Da Avigno a Giubiano. Procede il tour di Galimberti

Il candidato sindaco del centrosinistra continua il suo viaggio nei quartieri

07 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
IMG_20160407_104752

Si chiude il terzo appuntamento del tour dei quartieri di Davide Galimberti. Ieri il candidato sindaco è stato tutto il giorno nel rione di Avigno girando tra case, monumenti storici e aree verdi, associazioni, aree dismesse e attività commerciali di vicinato. “Anche questa giornata è stata molto utile per farmi una idea chiara di quelle che sono le necessità e i problemi reali delle persone che vivono a Varese. Anche ad Avigno ho trovato una comunità molto presente e orgogliosa del proprio territorio ma che chiede più attenzione e coinvolgimento”.

Da segnalare in un quartiere come Avigno ma anche a Velate la presenza di alcuni piccoli negozi di vicinato che svolgono una funzione anche sociale e di presidio.

“Sono convinto che tali attività debbano essere supportate dalla nuova amministrazione perché non possiamo più permetterci di vedere chiudere tutte le attività dei nostri quartieri: sono un deterrente anche al degrado e ai problemi della sicurezza. Non esiste solo la grande distribuzione io intendo essere attento anche a chi ci mette tutta la propria passione e tenacia per mantenere aperte queste attività commerciali che spesso sono anche i luoghi dove si concentra la vita di un rione.

Oggi, giovedì 7 aprile, la quarta tappa del tour dei quartieri

Il programma di Giubiano

Ore 7.30 Appuntamento davanti alle Scuola Le Costellazioni e Parini

Ore 8.30 Colazione

Dalle ore 9.30 alle 13 appuntamenti in zona Ospedale del Ponte, piazza Biroldi, attività commerciali

Ore 13.00 Pranzo

Ore 15.00 Incontro pubblico con i cittadini al Circolo di Giubiano

Ore 16.30 Centro anziani

Ore 17.30 attività commerciali e aree dismesse

La tappa di Giubiano terminerà alle ore 19 perché la sera il candidato sindaco Davide Galimberti sarà all’appuntamento con il vicesegretario nazionale PD, Debora Serracchiani, previsto alle 21 presso l’Istituto De Filippi in via Don Luigi Brambilla,15.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese si candida a supportare le Olimpiadi 2026 al fianco di Milano

    “Ho intenzione di parlarne in questi giorni con il sindaco di Milano Sala e con il Presidente Fontana – spiega il sindaco Davide Galimberti  – e proporre la nostra città come una delle sedi dove svolgere gli eventi sportivi delle Olimpiadi 2026 nonché sede degli allenamenti delle
  • Nature Urbane, Un giardino di emozioni: torna il grande appuntamento con l’ambiente

    Dal 20 settembre torna NATURE URBANE, la seconda edizione del festival del paesaggio di Varese. Dopo il successo dell’anno scorso con oltre 20mila presenze, torna il grande evento che ci porterà alla scoperta dei paesaggi e delle architetture della città giardino. Dieci giorni e 400
  • Novità nelle mense di Varese per il nuovo anno scolastico

    Il cibo consumato a scuola rappresenta un momento di alto valore educativo, affettivo e ricreativo e ovviamente deve garantire oltre alla bontà del gusto anche caratteristiche qualitative e di rispondenza alle esigenze specifiche dei bambini e delle bambine di questa età. Il menù è validato
  • Gregori “Consiglio comunale varesino sveglia!”

    “Il consiglio comunale con ogni probabilita’ lunedi 3 settembre voterà’ la richiesta di un “prestito ponte” in attesa che il governo nel 2020 onori cio’ che era gia’ stabilito e oggi bloccato, un finanziamento da 18 milioni per il piano stazioni da parte dello stato a seguito di