Corso base per nuovi volontari di protezione civile

Ad ottobre inizieranno le lezioni teoriche e le prove pratiche per per chi vuole "arruolarsi" volontariamente nella protezione civile

26 giugno 2017
Guarda anche: AttualitàsolidarietàVarese Città

Aspiranti volontari di Protezione civile segnatevi in calendario la data del 4 settembre, giorno in cui si apriranno le iscrizioni al Corso base per i nuovi volontari e che si terrà sabato 14 e domenica 15 ottobre, nell’aula 6 del Polo Didattico dell’Università dell’Insubria di via Monte Generoso n. 71, a Varese.
Il percorso formativo sarà articolato in lezioni teoriche, 12 ore suddivise tra sabato 14, domenica 15 alla mattina e 4 ore di prove pratiche (domenica 15 nel pomeriggio), che si svolgeranno nella Sede Operativa della Protezione Civile della Provincia di Varese in Via Fontanelle n.5, Malnate.
Il Corso è gratuito e l’unico requisito richiesto è per la partecipazione è l’iscrizione a un’Organizzazione di Volontariato di Protezione Civile. L’iniziativa servirà per conseguire l’attestato di volontario operativo. Il corso prevede la frequenza obbligatoria ad almeno il 75% del monte ore complessivo, la frequenza obbligatoria alle prove pratiche e il superamento con esito positivo del test finale.
Sarà possibile iscriversi direttamente sul sito della Provincia all’indirizzo www.provincia.va.it, dal 4 settembre al 29 settembre 2017. Le iscrizioni potrebbero essere chiuse prima, in caso di raggiungimento di 150 partecipanti.
Per gli aspiranti volontari con meno di 18 anni di età sarà richiesta la compilazione di un modulo di attestazione a firma del genitore da consegnare alla segreteria organizzativa il primo giorno del corso.
Per informazioni contattare la segreteria organizzativa: Provincia di Varese, Settore Protezione Civile, Via delle Fontanelle, 5 Malnate , telefono 0332/867902.
«Mantenere alti i livelli operativi e di preparazione della nostra Protezione civili è uno degli obiettivi dell’amministrazione provinciale ha spiegato il Consigliere provinciale Davide Tamboriniper questo anche quest’anno abbiamo organizzato il Corso base utile sia sotto il profilo della formazione sia sotto l’aspetto di coinvolgere forze nuove in un’attività complessa e al contempo fondamentale per il nostro territorio, ma anche per situazioni di emergenza su scala nazionale. A tal proposito vorrei ricordare il ruolo fondamentale della Provincia di Varese nella formazione e ringraziare gli uomini e le donne che compongono la struttura per essere riusciti a organizzare questo indispensabile corso con le esigue risorse economiche a nostra disposizione, impresa non facile e soprattutto non così scontata». Tamborini ha infine aggiunto: «Abbiamo la fortuna di avere un’organizzazione capace di mettere a disposizione forze e competenze in ogni situazione richiesta, sia questa un grande evento oppure uno scenario più complicato come può essere un terremoto. Anche quest’anno molti dei nostri volontari hanno partecipato e si sono distinti per il servizio offerto anche in situazioni di interesse mondiale, come ad esempio l’ultima visita del Papa in Lombardia».

Tag:

Leggi anche:

  • Il FAI cerca volontari per i beni varesini

    Il Fondo Ambiente Italiano ha diffuso un annuncio per tutti i beni nella provincia di Varese: si cercano per la stagione in arrivo nuovi volontari per le strutture di Villa Panza, Villa della Porta Bozzolo e il Monastero Di Torba. “Per arricchire il tuo tempo libero, per circondarti di
  • Premiati i volontari della “Mornago 2018”

    Mercoledì 23 maggio alle ore 19 nella sede operativa della Protezione civile in via Fontanelle a Malnate, si terrà la cerimonia di consegna degli attestati relativi alla prova addestrativa che si è tenuta a Mornago nei giorni 21 e 22 aprile. Saranno circa 500 i volontari che, dopo essersi messi
  • Alla LIUC un corso dedicato ai manager

    La sfida: gestire con efficacia il presente e creare il futuro. La LIUC Business School propone un percorso di executive education per chi è chiamato a ricoprire posizioni di vertice e desidera acquisire le competenze e gli strumenti indispensabili per gestire in maniera efficace le risorse
  • Amante dei cani? Ecco come diventare un perfetto operatore di canile

    Il Dipartimento Veterinario di ATS Insubria intende mettere a disposizione le competenze dei suoi esperti, proponendo il corso per “Corso per Operatore di Canile – Shelter Management – Procedure operative in un canile dinamico”. Il percorso formativo è rivolto a tutti gli operatori