Clerici (Orizzonte Ideale): “Blocchiamo la Pedemontana. Una manifestazione contro il pedaggio”

L'ex assessore, esponente dell'associazione di destra Orizzonte Ideale, propone una manifestazione per protestare contro il ''caro-pedemontana''

09 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese Città
Clericinuovo

Una protesta pubblica e in piazza, anzi in strada, per dire no al pedaggio sulla Tangenziale di Varese. A proporla è l’ex assessore del Comune di Varese Stefano Clerici, esponente dell’associazione di destra Orizzonte Ideale, che invita i cittadini a non accettare “l’imposizione” del pedaggio. 

“Non basta dire che non la useremo, perché significherebbe comunque accettare che venga imposto questo pedaggio e rinunciare ad utilizzare una nuova infrastruttura – dice – Clerici – dobbiamo al contrario far sentire la nostra voce. Anche a costo di bloccare la nuova strada con una manifestazione di protesta. Solo così i cittadini verranno presi sul serio. E si potrà dimostrare che la richiesta di un pedaggio più equo è giusta”

Secondo Clerici la Pedemontana da Cassano Magnago a Lomazzo “può anche essere a pagamento, ma la cifra deve essere nettamente inferiore”. Mentre per quanto riguarda la Tangenziale di Varese “è così breve che qui invece bisogna richiederne la gratuità. È praticamente quasi gratuita anche quella di Milano”. Il costo previsto per la tratta della Tangenziale di Varese è infatti di 1,01 euro per poco più di quattro chilometri.

Ma l’esempio che l’ex assessore decide di fare per spiegare ai varesini cosa occorra fare è quello di Roma. “Negli anni passati ogni tanto hanno provato a rendere a pagamento il grande raccordo anulare – dice – ma i cittadini di Roma hanno sempre sonoramente protestato, riuscendo di fatto ad impedire che questo diventasse realtà. Lo stesso è avvenuto in diverse altre città del Sud Italia. Ora, possibile che a pagare dobbiamo essere sempre solo noi? Anche perché è proprio per compensare la gratuità di raccordi  in altre città che vengono sempre elevate le tariffe qui al Nord”.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice