Clerici (Orizzonte Ideale): “Blocchiamo la Pedemontana. Una manifestazione contro il pedaggio”

L'ex assessore, esponente dell'associazione di destra Orizzonte Ideale, propone una manifestazione per protestare contro il ''caro-pedemontana''

09 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese
Clericinuovo

Una protesta pubblica e in piazza, anzi in strada, per dire no al pedaggio sulla Tangenziale di Varese. A proporla è l’ex assessore del Comune di Varese Stefano Clerici, esponente dell’associazione di destra Orizzonte Ideale, che invita i cittadini a non accettare “l’imposizione” del pedaggio. 

“Non basta dire che non la useremo, perché significherebbe comunque accettare che venga imposto questo pedaggio e rinunciare ad utilizzare una nuova infrastruttura – dice – Clerici – dobbiamo al contrario far sentire la nostra voce. Anche a costo di bloccare la nuova strada con una manifestazione di protesta. Solo così i cittadini verranno presi sul serio. E si potrà dimostrare che la richiesta di un pedaggio più equo è giusta”

Secondo Clerici la Pedemontana da Cassano Magnago a Lomazzo “può anche essere a pagamento, ma la cifra deve essere nettamente inferiore”. Mentre per quanto riguarda la Tangenziale di Varese “è così breve che qui invece bisogna richiederne la gratuità. È praticamente quasi gratuita anche quella di Milano”. Il costo previsto per la tratta della Tangenziale di Varese è infatti di 1,01 euro per poco più di quattro chilometri.

Ma l’esempio che l’ex assessore decide di fare per spiegare ai varesini cosa occorra fare è quello di Roma. “Negli anni passati ogni tanto hanno provato a rendere a pagamento il grande raccordo anulare – dice – ma i cittadini di Roma hanno sempre sonoramente protestato, riuscendo di fatto ad impedire che questo diventasse realtà. Lo stesso è avvenuto in diverse altre città del Sud Italia. Ora, possibile che a pagare dobbiamo essere sempre solo noi? Anche perché è proprio per compensare la gratuità di raccordi  in altre città che vengono sempre elevate le tariffe qui al Nord”.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare