Clerici (Orizzonte Ideale): “Blocchiamo la Pedemontana. Una manifestazione contro il pedaggio”

L'ex assessore, esponente dell'associazione di destra Orizzonte Ideale, propone una manifestazione per protestare contro il ''caro-pedemontana''

09 ottobre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese Città
Clericinuovo

Una protesta pubblica e in piazza, anzi in strada, per dire no al pedaggio sulla Tangenziale di Varese. A proporla è l’ex assessore del Comune di Varese Stefano Clerici, esponente dell’associazione di destra Orizzonte Ideale, che invita i cittadini a non accettare “l’imposizione” del pedaggio. 

“Non basta dire che non la useremo, perché significherebbe comunque accettare che venga imposto questo pedaggio e rinunciare ad utilizzare una nuova infrastruttura – dice – Clerici – dobbiamo al contrario far sentire la nostra voce. Anche a costo di bloccare la nuova strada con una manifestazione di protesta. Solo così i cittadini verranno presi sul serio. E si potrà dimostrare che la richiesta di un pedaggio più equo è giusta”

Secondo Clerici la Pedemontana da Cassano Magnago a Lomazzo “può anche essere a pagamento, ma la cifra deve essere nettamente inferiore”. Mentre per quanto riguarda la Tangenziale di Varese “è così breve che qui invece bisogna richiederne la gratuità. È praticamente quasi gratuita anche quella di Milano”. Il costo previsto per la tratta della Tangenziale di Varese è infatti di 1,01 euro per poco più di quattro chilometri.

Ma l’esempio che l’ex assessore decide di fare per spiegare ai varesini cosa occorra fare è quello di Roma. “Negli anni passati ogni tanto hanno provato a rendere a pagamento il grande raccordo anulare – dice – ma i cittadini di Roma hanno sempre sonoramente protestato, riuscendo di fatto ad impedire che questo diventasse realtà. Lo stesso è avvenuto in diverse altre città del Sud Italia. Ora, possibile che a pagare dobbiamo essere sempre solo noi? Anche perché è proprio per compensare la gratuità di raccordi  in altre città che vengono sempre elevate le tariffe qui al Nord”.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese diventa il deserto dei tartari

    “Prosegue la sperimentazione della pedonalizzazione del centro varesino” annuncia il Comune di Varese presentando le iniziative pensate per il venerdì sera varesino, eppure la Via Sacco chiusa al traffico non attira turisti ma resta completamente deserta. La sperimentazione funziona? Contro la
  • Nasce da Orizzonte Ideale il primo comitato provinciale per il SI alla Lombardia Autonoma

    Finalmente il prossimo 22 ottobre – data fissata per il Referendum consultivo per l’autonomia della Lombardia – avremo la possibilità di far giungere al Governo centrale chiara e forte la voce del nostro territorio. Fino ad oggi la maggior parte dei 53 miliardi di euro di tasse versate
  • Stefano Clerici inaugura il cippo per i Caduti di El Alamein

    Questa mattina, 28 maggio 2016, alle ore 11.00, alla presenza dei cittadini del borgo, del sindaco Attilio Fontana e dell’ex assessore Stefano Clerici, con il presidente dei Paracadutisti di Varese Massimo Bianchi, presso l’area verde posta al termine di via Vannucci (già denominata
  • Piazza De Salvo rimessa a nuovo. Il quartiere torna a vivere

    La pavimentazione è stata rifatta in cemento e resina, sostituendo la vecchia pavimentazione sconnessa e pericolosa. In più sono state installate sei panchine, che prima non c’erano, e messe delle fioriere. Anche l’anfiteatro che porta alla sala polivalente della Piramide è stato