Clerici boccia tutto: “Non esiste né l’Orgoglio Gay né l’Orgoglio Etero”

L'esponente di Fratelli d'Italia-Varese Cresce critica la concessione del patrocinio della Provincia al Gay Pride, ma anche della Regione al Family Day

04 marzo 2016
Guarda anche: Varese
Clericinuovo

“Bisogna tornare a fare politica sul territorio, pensando agli interessi della gente. Il Comune e la Provincia devono fornire servizi, non perdersi in battaglie senza senso”.

L’ex assessore Stefano Clerici, esponente della lista Fratelli d’Italia-Varese Cresce, interviene sulla manifestazione dell’Orgoglio Etero, lanciata dai consiglieri provinciali Piero Galparoli e Giuseppe Longhin.
“La provocazione di Galparoli e Longhin ci sta – dichiara Clerici – perché la Provincia ha passato il segno. Ha sbagliato a dare il patrocinio ad un manifestazione di questo tipo, così come la Regione ha sbagliato a dare il patrocinio al Family Day. Sono manifestazioni legittime, ma le istituzioni devono restare equidistanti”.

E quindi: “Questi enti non devono pensare a dare o meno il patrocinio a queste manifestazioni. Torniamo alle cose importanti, a quello che è il senso e il ruolo di questi enti. Amministrare il territorio. Se entriamo nel merito, non capisco come ci possa essere un orgoglio gay, come non capisco come ci possa essere un orgoglio etero. Sono orientamenti che fanno parte della sfera intima”.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti