Cittadini e volontari della Varese Nascosta ripuliscono il Sacro Monte. FOTO

Un progetto messo in atto dai cittadini con l'aiuto del Comune e dell'assessorato all'Ambiente

03 aprile 2016
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1459606497463

Tutti all’opera per pulire il Sacro Monte dai rifiuti lasciati dai soliti maleducati. L’operazione è stata messa in atto dai volontari della Varese Nascosta, associazione fondata da Andrea Badoglio, che hanno aderito all’idea di Giuseppe Marangon. E dall’assessore all’Ambiente Riccardo Santinon.

“Un camioncino dell’Aspem l’abbiamo riempito in un paio d’ore e non è ancora finita – scrive su Facebook Santinon – complimenti a Giuseppe Marangon per l’organizzazione e per aver portato così tante persone, immagino che molti arrivino dal gruppo La Varese Nascosta.
Ringrazio Aspem (William Malnati) per la collaborazione e i dipendenti del Comune che si sono messi a disposizione per aiutare la riuscita dell’iniziativa.
Che non è solo riuscita, è stata proprio un successo. Bellissime le persone che si fermavano e incuriosite guardavano quanta spazzatura si tirava fuori dal bosco!

Abbiamo trovato di tutto, compresi due test di gravidanza, (chissà com’è andata!), 1 bidet, 1 raffinata toilette da camera antica, tante bottiglie di tutti i tipi, sacchi, sacchetti e sacchettini e tante tegole da farci un tetto intero.

Non so se qualcuno oggi imparerà a non buttare la spazzatura in giro per i boschi, di sicuro da oggi il Sacro Monte è un po’ più pulito”.

Leggi anche: