“Ci vuole coraggio: pedonalizzare il centro la sera”

Il fondatore del gruppo ''Varese sporcizia e degrado: le proposte dei cittadini'' Mauro Gregori torna a chiedere alla giunta maggiore lungimiranza per rilanciare la vita cittadina e la qualità degli eventi in città

30 giugno 2015
Guarda anche: AperturaVarese Città
Eventi 10

Con l’arrivo dell’estate tornano le aperture serali dei negozi. Un evento che porterà i varesini a vivere maggiormente la città.

Ma solo a metà. Perché pedonalizzare, almeno in occasione delle aperture serali, il centro storico, avrebbe dato una marcia in più. Ne è convinto il fondatore del gruppo “Varese sporcizia e degrado: le proposte dei cittadini” Mauro Gregori.

“Negozi aperti la sera sabato 4 luglio ed i tre venerdi successivi – scrive Gregori – con un poco di coraggio in piu’ la nostra amministrazione avrebbe potuto sperimentare la completa pedonalizzazione del centro… Posti auto? Ci sono… Lo scorso sabato sera c’erano 750 posti liberi nel parcheggio di piazza Repubblica… E nel resto della città? Disordine e caos… Sarà per la prossima volta e certamente ‘per la prossima giunta comunale'”.

Tag:

Leggi anche:

  • Primo maggio, protesta per i negozi aperti

    Nel giorno della Festa dei Lavorati saranno diverse le attività commerciali aperte, da alcuni supermercati, ai negozi, perfino ai centri commerciali. Ci si appresta così ad andare in contro ancora ad una nuova enorme proposta perchè secondo alcune indagini dei sindacati, solo 4 persone su 10
  • Gallarate, nuovi orari per i negozi del centro “Apertura fino alle 22 senza aumentare le ore di lavoro”

    Modificare gli orari senza aumentare le ore di lavoro dei dipendenti delle strutture: questo il tema al centro della nuova proposta del piano commerciale per Gallarate, avanzata da Rocco Longobardi che sostiene come la modifica al regolamento sia fattibile. La proposta era già stata presentata in
  • Mauro Gregori “Pagare il ritiro degli ingombranti, pazzia”

    “Gli amministratori di altri comuni, simili come dimensioni a Varese come ad esempio Parma, Roma, Imperia e Salerno, che incentivano tramite numero verde il ritiro degli ingombranti a casa non pensano che a Varese invece siamo avanti ? Noi il ritiro degli ingombranti lo facciamo
  • Gregori commenta “La prevista chiusura del sottopasso di Via Morosini”

    IL PROGETTO STAZIONI. AVANTI CON LE INSENSATEZZE: L’ ELIMINAZIONE DEL SOTTOPASSO DI VIA MOROSINI E… TANTO ALTRO. “Fermo restando che il progetto stazioni e’ destinato a rivitalizzare una zona abbandonata e degradata anche e sopratutto a causa della colpevole e totale assenza di