Caserma Garibaldi: “Serve una commissione d’inchiesta sui costi”

Dal gruppo ''Varese e degrado: le proposte dei cittadini'' arriva la richiesta di ''fare luce'' sui soldi spesi per l'ex struttura militare

30 giugno 2015
Guarda anche: Varese
Casermagaribaldi

Casermagaribaldi

Il centrodestra chiede una commissione d’inchiesta sul buco di 50 milioni circa in Provincia. Ma nel capoluogo c’è chi, appoggiando l’idea, chiede anche di istituire un organo simile per “fare luce” sulle spese per l’ex Caserma Garibaldi. 

“Commissioni d’inchiesta? Siamo daccordo – scrive Mauro Gregori, fondatore del gruppo – Piero Galparoli chiede una commissione d’inchiesta sul buco in provincia da 50 milioni… La richiesta è sacrosanta. Ma chiediamo a Piero Galparoli di unirsi a chi chiede una commissione d’inchiesta, proposta rigettata un anno fa, perché si indaghi sui 7 milioni spesi fino ad oggi per penali, acquisizione, ecc. ecc, a seguito dell’acquisto da parte del comune di Varese, del rudere chiamato Caserma Garibaldi”.

Un anno fa la proposta venne fatta dal consigliere comunale di Sel Rocco Cordì ma venne respinta dalla maggioranza.

“Se commissioni di inchiesta si debbono fare siano almeno due – continua Gregori – una per i costi stratosferici, ad oggi 7 milioni, per la caserma. E in Provincia per il buco da 50 milioni.
Onestà intellettuale vuole che la “trasparenza” e gli “eventuali errori” vengano alla luce “sempre”…. E non solo “qualche volta”…”.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già