Cardano al Campo commemora Laura Prati

Il 2 luglio 2013 ci fu la sparatoria che colpì a morte il sindaco Laura Prati. Cardano al Campo la ricorda nella giornata di domenica

27 giugno 2017
Guarda anche: Apertura
Come ogni anno amministrazione, autorità, cittadini e società civile si riuniscono nella commemorazione dei fatti del Luglio 2013.
Quest’anno ad arricchire il ricordo della Sindaca Prati, ci sarà l’inaugurazione della Mostra espositiva “PENSO, DUNQUE RISPETTO” realizzata dalle classi delle Scuole Primarie e Secondarie dell’Istituto Montessori di Cardano al Campo in seno al progetto Legalità che ha fatto da tema conduttore per le attività dell’anno.
 Una mostra che ha coinvolto tutte le classi ed è il risultato di alcuni dei progetti e laboratori inseriti nel Piano per il Diritto allo Studio le cui attività hanno abbracciato il tema centrale della LEGALITA’:

Laboratorio Rap
: con Street Art Academy, laboratorio lessicale-musicale
Disimballiamoci: progetto di educazione ambientale ideato, progettato e sostenuto da San Germano – DeRichebourg
Progetto Legalità: con Associazione Culturale “Laura Prati”, incontri nelle classi e con i genitori degli alunni sul tema della Legalità con giudici, magistrati e autorità.
Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze Laura Prati: il progetto CCRR è da sempre il motore delle attività che si svolgono nella scuola secondaria (e non solo)
Progetto Bella Ciao: con ANPI, incontri con partigiani e memorie storiche e visite didattiche
Terra Arte e Radici: la rassegna che mette in rete molti comuni della zona con Associazione Aleph e Capofila la città di Cardano
Ogni classe ha portato il proprio contributo per l’allestimento della Mostra a seconda del percorso svolto (dal Gioco d’azzardo al Rap per il Partigiano Cin, dai testi della performance “Legalità, Legalitè, Legality” agli Aquiloni della Legalità, dalla Pioggia dei Diritti all’Albero della Legalità) e le opere saranno esposte e visitabili da DOMENICA 2 LUGLIO fino alla fine dell’estate presso il Municipio di Cardano al Campo durante gli orari di apertura dell’ente.
Crediamo sia significativo il fatto che tutte le classi dalla Prima della Primaria alle Terze della Secondaria abbiano partecipato in un progetto organico e sia anche significativo la scelta del giorno 2 luglio e del Municipio quale luogo ospitante la mostra.
Troviamo infatti sia una risposta di alto livello culturale ed educativo messa in campo dalle scuole nello stesso giorno e nello stesso luogo che nel 2013 – pochi anni fa – sono stati teatro di uno dei più tragici episodi della storia Cardanese e Italiana. In ricordo di una Donna che ha coraggiosamente lottato per il rispetto delle istituzioni e per la Legalità.
Che questo tema torni ad essere fortemente sentito partendo proprio dalle istituzioni.

Tag:

Leggi anche:

  • Presentazione del campionato di serie A1 maschile della Pallanuoto Banco BPM Sport Management

    Sarà una bella giornata di Sport e Cultura quella di giovedì 19 ottobre 2017 per la città di Busto Arsizio. Alle ore 13.00 nell’aula magna del Liceo “Paolo Candiani” (Via Luciano Manara, 10, Busto Arsizio – VA) sarà presentata ufficialmente la Pallanuoto Banco BPM Sport Management
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management pareggia 11-11 contro gli ungheresi dello Miskolvic Vlc

    Sfodera una prova tutto cuore la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che acciuffa un incredibile pareggio nella prima gara del round 2 di Len Euro Cup, con il sette guidato da mister Marco Baldineti che trova in rimonta l’11-11 contro gli ungheresi del Miskolci Vlc, formazione favorita del
  • Progetto Porte Aperte allo Sport

    La Delegazione Provinciale CONI di Varese lancia l’iniziativa  PORTE APERTE ALLO SPORT. E’ una evoluzione del classico Sport in Piazza, concepita per chiamare in causa direttamente le Società Sportive che aderiranno  rendendole protagoniste, dal 14 ottobre al 16 novembre,
  • Ottobre all’insegna di sport, castagne e stelle tra Sondrio e Valmalenco

    Si parte dallo sport giovanile domenica 8 ottobre, nello splendido centro sportivo di Chiuro, dove torna il “Trofeo delle Province”: manifestazione di atletica leggera che vedrà in pista centinaia di atleti, di 12 e 13 anni, provenienti dai comitati provinciali FIDAL lombardi e non solo. Si