Capotreno aggredito da un gruppo di sudamericani con machete. Perde un braccio

L’aggressione è avvenuta alla stazione di Milano Villapizzone. Ferito anche un macchinista intervenuto per aiutare il collega

12 Giugno 2015
Guarda anche: AperturaMilano
Macheteproblema

Un capotreno e un macchinista sono stati aggrediti, nella serata di giovedì 11 giugno, da un gruppo di sudamericani. L’aggressione è avvenuta alla stazione di Milano Villapizzone. 

I sudamericani, almeno tre, ma le notizie non sono ancora precise, si sarebbero scagliati sul capotreno dopo la richiesta di vedere il biglietto.

Uno di loro era armato di machete. L’uomo si è difeso coprendosi con un braccio.

Al momento è ricoverato all’ospedale Niguarda in gravi condizioni e ha perso il braccio. Il macchinista, intervenuto per difendere il capotreno e a sua volta aggredito, ha invece subito un trauma cranico e si trova al Fatebenefratelli.

Non è chiaro se il capotreno abbia perso il braccio durante l’aggressione o gli sia stato amputato in ospedale.

Gli aggressori sono fuggiti prima dell’arrivo della Polizia. Che ora cerca testimoni e sta visionando i filmati delle telecamere.

Tag:

Leggi anche:

  • 1999 – 2019, Buon Compleanno Malpensa Express

    Venti anni fa la prima corsa: era venerdì 28 maggio 1999 quando alle ore 9.45 partì da Milano Cadorna il primo Malpensa Express, destinazione Terminal 1. Da allora il primo e unico collegamento aeroportuale via ferrovia con lo scalo internazionale di Malpensa ha continuato a crescere. Le 57 corse
  • Lunedì nero per i pendolari

    Lunedì nero per i pendolari delle ferrovie. Nella notte ignoti hanno rubato dei cavi in rame sulla direttrice Domodossola-Gallarate causando rallentamenti e soppressioni dei treni diretti verso Milano e non solo. Decine i ritardi che si sono contati durante la mattinata e ora, a poco a poco, la
  • Travolta da un treno, muore una donna a Legnano

    Tragedia questa mattina poco dopo le 9 all’altezza della stazione di Legnano. Una donna è stata travolta da un treno e, nonostante i soccorsi, per lei non c’è stato nulla da fare. Ancora da accertare se si è trattato di un incidente oppure di un gesto volontario. Inevitabili i
  • AlpTransit, ferrovia e territorio: se ne parla in Camera di Commercio

    Il convegno è organizzato da ACG-Alta Capacità Gottardo in collaborazione con Provincia e Camera di Commercio di Varese. Sarà l’occasione di un’analisi sulle criticità, ma anche le soluzioni, le proposte e le aspettative del territorio in relazione agli interventi infrastrutturali in corso