Capotreno aggredito da un gruppo di sudamericani con machete. Perde un braccio

L'aggressione è avvenuta alla stazione di Milano Villapizzone. Ferito anche un macchinista intervenuto per aiutare il collega

12 giugno 2015
Guarda anche: AperturaMilano
Macheteproblema

Un capotreno e un macchinista sono stati aggrediti, nella serata di giovedì 11 giugno, da un gruppo di sudamericani. L’aggressione è avvenuta alla stazione di Milano Villapizzone. 

I sudamericani, almeno tre, ma le notizie non sono ancora precise, si sarebbero scagliati sul capotreno dopo la richiesta di vedere il biglietto.

Uno di loro era armato di machete. L’uomo si è difeso coprendosi con un braccio.

Al momento è ricoverato all’ospedale Niguarda in gravi condizioni e ha perso il braccio. Il macchinista, intervenuto per difendere il capotreno e a sua volta aggredito, ha invece subito un trauma cranico e si trova al Fatebenefratelli.

Non è chiaro se il capotreno abbia perso il braccio durante l’aggressione o gli sia stato amputato in ospedale.

Gli aggressori sono fuggiti prima dell’arrivo della Polizia. Che ora cerca testimoni e sta visionando i filmati delle telecamere.

Tag:

Leggi anche:

  • 2° gran fondo Tre Valli Varesine e 97° Tre Valli Varesine: due grandi eventi internazionali a Varese

    Presentati questa mattina in Camera di Commercio di Varese i prossimi eventi internazionali della Società Ciclistica Alfredo Binda: la 2° Gran Fondo Tre Valli Varesine che si terrà sabato 30 settembre e domenica 1° ottobre e la 97° Tre Valli Varesine in programma martedì 3 ottobre con
  • Tutti in bici per i Comuni

    In occasione della settimana europea della mobilità torna Sabato 23 settembre la fortunata iniziativa “TUTTI IN BICI PER I COMUNI”, in collaborazione con i Comuni di Vedano Olona e Venegono Superiore. Ritrovo in Piazza delle Tessitrici alle 14.00 per la registrazione. Partenza alle
  • Dal 27 settembre la grande pallanuoto a Busto Arsizio con la BPM Sport Management e la Len Euro Cup

    Al via della competizione ci saranno, oltre ai mastini di Busto Arsizio, anche i francesi del Montpellier e del Pays D’Aix Natation, i tedeschi dell’OSC Postdam, i croati dello Jadran Split, gli ungheresi dello FTC Budapest (squadra che nella scorsa stagione si era aggiudica la Len Euro Cup) e
  • Ierago con Orago, inaugurazione Palestra in acqua Cele Daccò

    Il Presidente del Consiglio regionale Raffaele Cattaneo interverrà domani, alle ore 10,30, alla cerimonia di inaugurazione dell’impianto sportivo acquatico “Palestra in acqua Cele Daccò” di Jerago con Orago (Varese) situato in via Onetto 4, vicino all’area Feste del Comune. La