Caldo, continua l’allerta. I consigli dell’Asl

Disagio da calore moderato fino a giovedì. L'Asl chiede di prestare attenzione soprattutto per le categorie più a rischio, anziani e bambini

14 luglio 2015
Guarda anche: Salute e CucinaVarese Città
Caldo foto

Asl Varese, nel rispetto delle indicazioni di Regione Lombardia, invita a rispettare i parametri individuati nell’ambito della programmazione per la gestione delle emergenze in caso di elevate temperature e chiede di promuovere la lettura di “Solo il bello del caldo”, redatto a sostegno delle categorie fragili: anziani, donne in gravidanza e bambini.

È fondamentale consultare il bollettino Humidex, fornito dal Servizio Meteorologico Regionale di ARPA Lombardia che garantisce aggiornamenti sul disagio da colore, che proseguirà con questi valori fino al 19 luglio ’15.

È importante per tutti ricordare le indicazioni per contenere i disagi e per tutti si richiama l’adozione di stili di vita adeguati per limitare i disagi causati da afa e caldo intenso, che potrebbero causare malori e problemi di salute.

Il disagio da calore del bollettino Humidex di Arpa sarà a livello di disagio moderato fino alla giornata di giovedì.

Gli anziani, in queste condizioni climatiche prolungate, sono i soggetti più a rischio, ma anche bambini e donne in gravidanza sono da considerarsi soggetti fragili, per questo il Ministero della Salute sta promuovendo il vademecum “Estate sicura. Come vincere il caldo in gravidanza: pochi e semplici consigli per un’estate in salute per la futura mamma ed il suo bambino”.

INFO: numero verde 800.455664
oppure numero 0332.277500 – ASL di Varese.

Tag:

Leggi anche:

  • Nessun tecnico di ATS Insubria svolge attività porta a porta

    Sono state registrate alcune segnalazioni, nella zona del gallaratese, relative a due giovani donne che mostrano un tesserino ASL e cercano di entrare nelle case di persone anziane in qualità di tecnici che verificano problematiche relative alle polveri sottili. Si tratta di truffatrici: l’ASL,
  • Emergenza Influenza: attivato il Piano di Gestione del Sovraffollamento coordinato da ATS Insubria

    Con deliberazione n. 736 del 22 dicembre 2017, ATS Insubria ha recepito e approvato le revisioni del “Piano di Gestione del Sovraffollamento” riviste e aggiornate, su indicazione di ATS, da parte delle Strutture Sanitarie sede di PS/DEA operanti sul territorio. Nell’ultimo incontro del
  • Il Comune al lavoro per la pulizia dei marciapiedi

    Da questa mattina alle 5 oltre 40 uomini sono a lavoro per ripulire i principali marciapiedi della città. Un po’ alla volta si sta intervenendo sulle centinaia di chilometri di percorsi pedonali presenti a Varese. Un lavoro che era stato anticipato dalle salature preventive dei giorni scorsi
  • Emergenza gelo, appello al sindaco Galimberti “Serve una svolta”

    Oggetto: proposta di progetto campo tenda piano emergenza gelo “Egr. Signori, come più volte sottolineato ci apprestiamo a vivere una nuova stagione invernale e ad affrontare un’altra emergenza gelo per i senzatetto della nostra città. A tale proposito ho più volte sollecitato, prima