Busto Arsizio: ecco la giunta Antonelli

Dopo tre settimane di trattative il centrodestra vara la squadra

25 giugno 2016
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
emanuele antonelli
Ci sono volute tre settimane di lavoro per Emanuele Antonelli e le forze di centrodestra che si sono confermate alla guida di Busto Arsizio nelle elezioni dello scorso 5 giugno, ma alla fine si è arrivati ad un accordo e, nel pomeriggio di sabato, il sindaco ha potuto ufficialmente varare la propria giunta.

In alcuni momenti, la contrapposizione tra i due azionisti di maggioranza (Forza Italia e Lega Nord) e gli alleati di minor peso elettorale è sembrata particolarmente forte, con lo stesso primo cittadino che ha più volte piantato i pugni sul tavolo per giungere ad una quadra. Alla fine il vicesindaco è Stefano Ferrario, storico esponente del Carroccio che seguirà anche Sport, Commercio, Industria e Giovani; per la Lega Nord dentro anche Isabella Tovaglieri (Urbanistica) e Max Rogora (Polizia Locale e Viabilità).

In quota Forza Italia entrano Alberto Riva (Lavori Pubblici e Verde) e Alessandro Chiesa (Personale, Digitalizzazione e Sburocratizzazione); per la lista civica del sindaco spazio a Paola Magugliani (Cultura ed Educazione) e Miriam Arabini (Servizi Sociali). Le deleghe al bilancio e alle partecipate restano in carico al sindaco.

Di seguito il commento del leader di Fratelli d’Italia Francesco Attolini:
“Come Fratelli d’Italia avevamo chiesto ad Antonelli di fare altre valutazioni politiche per rafforzare il centrodestra bustocco (e questo era ancora più importante dopo la debacle varesina), ma invece prendiamo atto che i criteri di scelta sono stati altri.
Pur non condividendone i criteri, non mi farò trascinare in dichiarazioni partigiane, non vivo di pregiudizi e quindi le valutazioni sulla Giunta vanno fatte solamente “strada facendo” osservandone l’operato, anche perché tutte e 7 sono persone rispettabili e cordiali e si meritano la mia stima.
Con molti di loro collaborerò proattivamente su tematiche che mi stanno a cuore, ossia lavoro,famiglia,sicurezza.
Buon lavoro a tutti loro”.
Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,