Busto Arsizio: ecco la giunta Antonelli

Dopo tre settimane di trattative il centrodestra vara la squadra

25 giugno 2016
Guarda anche: Busto ArsizioPolitica
emanuele antonelli
Ci sono volute tre settimane di lavoro per Emanuele Antonelli e le forze di centrodestra che si sono confermate alla guida di Busto Arsizio nelle elezioni dello scorso 5 giugno, ma alla fine si è arrivati ad un accordo e, nel pomeriggio di sabato, il sindaco ha potuto ufficialmente varare la propria giunta.

In alcuni momenti, la contrapposizione tra i due azionisti di maggioranza (Forza Italia e Lega Nord) e gli alleati di minor peso elettorale è sembrata particolarmente forte, con lo stesso primo cittadino che ha più volte piantato i pugni sul tavolo per giungere ad una quadra. Alla fine il vicesindaco è Stefano Ferrario, storico esponente del Carroccio che seguirà anche Sport, Commercio, Industria e Giovani; per la Lega Nord dentro anche Isabella Tovaglieri (Urbanistica) e Max Rogora (Polizia Locale e Viabilità).

In quota Forza Italia entrano Alberto Riva (Lavori Pubblici e Verde) e Alessandro Chiesa (Personale, Digitalizzazione e Sburocratizzazione); per la lista civica del sindaco spazio a Paola Magugliani (Cultura ed Educazione) e Miriam Arabini (Servizi Sociali). Le deleghe al bilancio e alle partecipate restano in carico al sindaco.

Di seguito il commento del leader di Fratelli d’Italia Francesco Attolini:
“Come Fratelli d’Italia avevamo chiesto ad Antonelli di fare altre valutazioni politiche per rafforzare il centrodestra bustocco (e questo era ancora più importante dopo la debacle varesina), ma invece prendiamo atto che i criteri di scelta sono stati altri.
Pur non condividendone i criteri, non mi farò trascinare in dichiarazioni partigiane, non vivo di pregiudizi e quindi le valutazioni sulla Giunta vanno fatte solamente “strada facendo” osservandone l’operato, anche perché tutte e 7 sono persone rispettabili e cordiali e si meritano la mia stima.
Con molti di loro collaborerò proattivamente su tematiche che mi stanno a cuore, ossia lavoro,famiglia,sicurezza.
Buon lavoro a tutti loro”.
Tag:

Leggi anche:

  • Draghi Valle Olona: a settembre una nuova avventura per il Minibasket

    Partirà a Settembre una nuova avventura per il Minibasket grazie alla collaborazione tra Polisportiva Sportpiu, Scuola Basket Castellanza e A.S.D. Draghi Gorlazy di Gorla Maggiore: la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovraterritoriale della zona! Il Progetto concretizza
  • Riqualificazione del campo da rugby di Giubiano, accordo firmato

    Questa mattina a Roma è stata firmata la convenzione tra il Coni e i 32 Enti locali che hanno presentato, e sono stati selezionati, nell’ambito del bando “Fondo Sport e Periferie”, dedicato alla riqualificazione degli impianti sportivi italiani. Tra i comuni presenti a Roma c’era anche
  • Un percorso mondiale per la 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine

    La 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma a Varese sabato 30 settembre (crono) e domenica 1° ottobre (gran e medio fondo) sarà una gara da non perdere. Entrata da quest’anno nel circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES la Gran Fondo Tre Valli Varesine 2017 sarà una prova
  • Sanità: illustrato il modello di inclusione dell’Associazione Special Olympics

    Promuovere sempre di più lo sport come mezzo di inclusione sociale per i disabili intellettivi anche gravi e valutare anche la possibilità di individuare un riferimento regionale per la formazione di allenatori e istruttori dello sport unificato (l’attività motoria e sportiva fatta