Busto Arsizio dalla parte dei commercianti di Via Lonate

L’Amministrazione ha perfezionato in questi giorni un accordo con Ascom Busto Arsizio che permetterà alle attività della zona di ottenere alcune agevolazioni fiscali sui tributi comunali.

13 settembre 2018
Guarda anche: Busto Arsizio

Volgono al termine i lavori di rifacimento di via Lonate: entro il mese di ottobre una delle più importanti arterie viabilistiche bustocche sarà completamente rinnovata e ampliata con piste pedonali e ciclabili e nuovi spazi di sosta.

I lavori, che hanno preso il via nel mese di gennaio, hanno comportato alcuni disagi, non solo per gli automobilisti, ma soprattutto per le attività economiche della zona che a più riprese si sono rivolti all’Amministrazione.

Oltre ad alcuni accorgimenti per facilitare il transito dei clienti delle attività commerciali, l’Amministrazione ha perfezionato in questi giorni un accordo con Ascom Busto Arsizio che permetterà alle attività della zona di ottenere alcune agevolazioni fiscali sui tributi comunali.

Afferma il sindaco Antonelli, che ha coordinato la cabina di regia che in questi mesi si è occupata dei lavori e di rispondere alle esigenze dei residenti: “E’ un impegno non indifferente quello di cui l’Amministrazione si fa carico, un impegno che completa quello che a mio parere è un vero e proprio progetto di rilancio dell’area: sono certo che una volta terminati i lavori, con la nuova pista ciclabile, i parcheggi e la via finalmente adeguata a una zona strategica per la città, l’intero quartiere sarà valorizzato e sarà più attrattivo, ma è importante che tutti ci credano, soprattutto chi in questi mesi si è sentito penalizzato dai lavori“.

Da parte dell’ASCOM una sottolineatura sul lavoro svolto congiuntamente con l’Amministrazione: grazie ai comuni obiettivi è stato raggiunto un risultato apprezzabile che pone le premesse e le condizioni per far ripartire le attività economiche in una zona totalmente rimessa a nuovo.

Tag:

Leggi anche:

  • Verifica stabilità a Busto Arsizio presso l’istituto Pietro Verri

    Giovedì 15 novembre, alle ore 14:00, i vigili del fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio (Va), in via Torino, presso l’istituto professionale commercio e turismo “Pietro Verri” per verifica stabilità. Durante l’orario delle
  • Inaugurato a Busto Arsizio “Sportello del Garante regionale dei detenuti”

    “Avvicinare l’istituzione regionale ai detenuti è un importante segnale di attenzione e sensibilità. Anche chi si trova in condizioni di restrizione della libertà personale deve poter accedere ai servizi previsti dalla legge e fruire dei diritti civili garantiti. In particolare,
  • Festa nazionale degli alberi: 33 piante in regalo alle scuole

    In quest’occasione, l’assessorato al verde, con la collaborazione di Agesp Spa, consegnerà a otto scuole della città 33 piante e arbusti donati da ERSAF (Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste) nell’ambito dell’attività di conservazione rivolta a piante forestali
  • “Sportello del Garante regionale dei detenuti” a Busto Arsizio (VA)

    Il Difensore regionale della Lombardia Carlo Lio e il Direttore della Casa Circondariale Orazio Sorrentini, inaugureranno domani, giovedì 15 novembre, il nuovo “Sportello del Garante regionale dei detenuti” iniziativa che segue quelle analoghe già avviate presso gli Istituti Penitenziari