Busto Arsizio, arrestato pusher albanese

Il ragazzo, un 23enne, è stato arrestato per detenzione e spaccio di cocaina

01 febbraio 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-1

Un giovane pusher albanese è stato arrestato nella notte tra sabato e domenica dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Poco prima delle due la pattuglia, transitando in corso Sempione a Busto, ha incrociato un’autovettura con cinque persone a bordo.

Insospettiti, gli agenti hanno deciso di fermare l’utilitaria e ne hanno identificato gli occupanti come quattro cittadini italiani (tre ragazzi e una ragazza) di età compresa tra i 23 e i 29 anni, residenti in vari comuni del circondario e un albanese di 24 anni, regolarmente soggiornante sul territorio dello Stato.

Immediatamente i poliziotti hanno notato, sul tappetino posteriore dell’auto, tracce di cocaina e involucri tipicamente utilizzati per confezionare le dosi da spacciare. A questo punto la pattuglia ha deciso di approfondire il controllo, trovando addosso all’albanese due dosi di cocaina, mentre altre due identiche erano sul fondo della vettura tra i suoi piedi.
Che si trattasse di uno spacciatore è stato ancora più evidente quando uno degli italiani ha consegnato un’altra dose di cocaina e ha spiegato di averla acquistata dallo straniero dopo averlo fatto salire in auto a Castellanza.

La medesima versione è stata data dagli altri ragazzi presenti nella vettura.
A quel punto la Volante si è messa in cerca dell’abitazione dell’albanese, anagraficamente residente a San Giorgio su Legnano, nonostante questi negasse di avere una stabile dimora.

Gli agenti invece sono riusciti a risalire ad un altro appartamento nel quale lo stesso dimora sito in via Matteotti a Castellanza, al quale hanno avuto accesso utilizzando le chiavi in possesso dello spacciatore. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altre dosi di cocaina, il tipico armamentario dei pusher comprensivo di bilancino e sacchettini del tutto identici a quelli già sequestrati e qualche centinaio di euro, sicuro provento dello spaccio.

Il giovane è stato arrestato in flagrante detenzione e spaccio di cocaina.

Tag:

Leggi anche:

  • Draghi Valle Olona: a settembre una nuova avventura per il Minibasket

    Partirà a Settembre una nuova avventura per il Minibasket grazie alla collaborazione tra Polisportiva Sportpiu, Scuola Basket Castellanza e A.S.D. Draghi Gorlazy di Gorla Maggiore: la Scuola Minibasket Draghi Valle Olona, il primo centro sovraterritoriale della zona! Il Progetto concretizza
  • Riqualificazione del campo da rugby di Giubiano, accordo firmato

    Questa mattina a Roma è stata firmata la convenzione tra il Coni e i 32 Enti locali che hanno presentato, e sono stati selezionati, nell’ambito del bando “Fondo Sport e Periferie”, dedicato alla riqualificazione degli impianti sportivi italiani. Tra i comuni presenti a Roma c’era anche
  • Un percorso mondiale per la 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine

    La 2° edizione della Gran Fondo Tre Valli Varesine, in programma a Varese sabato 30 settembre (crono) e domenica 1° ottobre (gran e medio fondo) sarà una gara da non perdere. Entrata da quest’anno nel circuito UCI GRAN FONDO WORLD SERIES la Gran Fondo Tre Valli Varesine 2017 sarà una prova
  • Sanità: illustrato il modello di inclusione dell’Associazione Special Olympics

    Promuovere sempre di più lo sport come mezzo di inclusione sociale per i disabili intellettivi anche gravi e valutare anche la possibilità di individuare un riferimento regionale per la formazione di allenatori e istruttori dello sport unificato (l’attività motoria e sportiva fatta