Busto Arsizio, arrestato pusher albanese

Il ragazzo, un 23enne, è stato arrestato per detenzione e spaccio di cocaina

01 febbraio 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
polizia-1

Un giovane pusher albanese è stato arrestato nella notte tra sabato e domenica dalla Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio.

Poco prima delle due la pattuglia, transitando in corso Sempione a Busto, ha incrociato un’autovettura con cinque persone a bordo.

Insospettiti, gli agenti hanno deciso di fermare l’utilitaria e ne hanno identificato gli occupanti come quattro cittadini italiani (tre ragazzi e una ragazza) di età compresa tra i 23 e i 29 anni, residenti in vari comuni del circondario e un albanese di 24 anni, regolarmente soggiornante sul territorio dello Stato.

Immediatamente i poliziotti hanno notato, sul tappetino posteriore dell’auto, tracce di cocaina e involucri tipicamente utilizzati per confezionare le dosi da spacciare. A questo punto la pattuglia ha deciso di approfondire il controllo, trovando addosso all’albanese due dosi di cocaina, mentre altre due identiche erano sul fondo della vettura tra i suoi piedi.
Che si trattasse di uno spacciatore è stato ancora più evidente quando uno degli italiani ha consegnato un’altra dose di cocaina e ha spiegato di averla acquistata dallo straniero dopo averlo fatto salire in auto a Castellanza.

La medesima versione è stata data dagli altri ragazzi presenti nella vettura.
A quel punto la Volante si è messa in cerca dell’abitazione dell’albanese, anagraficamente residente a San Giorgio su Legnano, nonostante questi negasse di avere una stabile dimora.

Gli agenti invece sono riusciti a risalire ad un altro appartamento nel quale lo stesso dimora sito in via Matteotti a Castellanza, al quale hanno avuto accesso utilizzando le chiavi in possesso dello spacciatore. La perquisizione domiciliare ha permesso di rinvenire altre dosi di cocaina, il tipico armamentario dei pusher comprensivo di bilancino e sacchettini del tutto identici a quelli già sequestrati e qualche centinaio di euro, sicuro provento dello spaccio.

Il giovane è stato arrestato in flagrante detenzione e spaccio di cocaina.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele