Busto Arsizio: a fuoco autocisterna

Il reparto Nucleare Biologico Chimico Radiologico dei Vigili del Fuoco sul posto per evitare problemi con la soda caustica

20 giugno 2016
Guarda anche: Busto Arsizio
cisterna
Oggi, lunedì 20 giugno alle ore 10:00, i Vigili del Fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio in via Cassano Magnago per l’incendio del rimorchio di un mezzo pesante.

Causa un malfunzionamento dell’impianto frenante di un’autocisterna contenente idrossido di sodio (soda caustica) vi è stato un incendio, le fiamme hanno interessato il ponte posteriore del mezzo, l’autista è riuscito a “sganciare” la motrice allontanandola.
I vigili del fuoco intervenuti con un’autopompa, due autobotti e gli specialisti del nucleo N.B.C.R. (Nucleare Biologico Chimico Radiologico) hanno spento le fiamme e stanno mettendo in sicurezza l’area.
A titolo precauzionale la zona nelle vicinanze dell’evento è stata interdetta, sebbene non si siano registrati rilasci di sostanza.
Le operazioni sono ancora in corso.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese prepara gli interventi nazionali di Gran Fondo

    Una delegazione della S.C. Binda questo fine settimana è stata ad Albi, in Francia, per assistere alla Gran Fondo Albigeoise, gara di qualificazione per i Mondiali 2017 di ciclismo. Una trasferta molto utile per osservare e studiare da vicino l’organizzazione della manifestazione. A fine
  • Karate, C.S. Vela Arcisate campione nazionale

    Dopo un lungo lavoro, col quale abbiamo cercato di elevare la qualità tecnica in tutte le categorie, finalmente abbiamo raggiunto il livello più alto del podio. Grande merito a tutti gli atleti che si sono impegnati durante l’anno, nonostante i numerosi impegni scolastici e lavorativi, mentre,
  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del