Beppe Grillo al Teatro Galleria

Il comico si racconta nello spettacolo autobiografico “Insonnia, ora dormo!”

05 Novembre 2018
Guarda anche: AltomilaneseAperturaCultura Musica Spettacolo

Beppe Grillo dorme male. Anzi, delle volte non dorme del tutto. Va avanti così da quarant’anni e il comico genovese trascorre le ore di veglia forzata facendosi domande scomode, interrogandosi sull’ovvio e trovando risposte azzardate.

È così che è nato “Insonnia, ora dormo!”, uno spettacolo che è il racconto della vita del comico che dal mondo dell’informazione auspica un ritorno a un sistema più percettivo, primordiale, istintivo. Grillo si racconta in uno spettacolo intimo e autentico, prendendo in contropiede ancora una volta tutti quelli che lo vogliono dipingere diverso da quello che è.
Non mancheranno, ovviamente, i riferimenti agli eventi dell’attualità più recente filtrati dalla sua pungente ironia.

Una carriera iniziata in televisione negli anni Ottanta, fino all’allontanamento da “Fantastico 7” per una battuta sul Partito socialista, e proseguita negli anni Novanta nei teatri di tutta Italia.
Dove Beppe Grillo ha iniziato a portare testi dedicati a tematiche ambientaliste e sempre più politiche.
Spettacoli che contenevano in nuce quello che poi è diventato il Movimento 5 Stelle, seconda forza nel Paese alle politiche 2013, del quale Grillo ricopre il ruolo di capo politico.

Lo spettacolo, in programma sabato 10 novembre, avrà inizio alle 21. I biglietti sono in vendita a partire da 24 euro e possono essere acquistati presso il Disco Store di piazza San Magno oppure in rete sul circuito TicketOne.

Tag:

Leggi anche: