Beccato con 24 dosi di “erba”. Fermato minorenne

Il ragazzo, incensurato, è stato denunciato per illecita detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio

19 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
spaccio

Ancora una volta un controllo della Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio ha portato alla luce l’ormai consueto binomio minorenni – marijuana.

L’episodio risale alle ore 10 di sabato 17 ottobre, quando la pattuglia che percorreva via Foscolo ha notato due ragazzi, uno appiedato e l’altro in sella a una bicicletta, che procedevano insieme e che, vedendo passare la Volante, si sono improvvisamente bloccati fissando gli agenti.

Il gesto, quasi impercettibile, è stato comunque sufficiente per attivare i poliziotti, che hanno fermato la vettura di servizio e controllato i due giovani, entrambi sedicenni e residenti a Gallarate.

Mentre uno dei due aveva una dose di marijuana per uso personale, l’altro ha estratto dagli slip un sacchetto di cellophane che conteneva ben 24 dosi singolarmente confezionate di “erba”, evidentemente destinate a essere cedute ad altri.

Il secondo minore, incensurato, è stato denunciato per illecita detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio e affidato ai genitori.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,