Beccato con 24 dosi di “erba”. Fermato minorenne

Il ragazzo, incensurato, è stato denunciato per illecita detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio

19 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
spaccio

Ancora una volta un controllo della Volante del Commissariato della Polizia di Stato di Busto Arsizio ha portato alla luce l’ormai consueto binomio minorenni – marijuana.

L’episodio risale alle ore 10 di sabato 17 ottobre, quando la pattuglia che percorreva via Foscolo ha notato due ragazzi, uno appiedato e l’altro in sella a una bicicletta, che procedevano insieme e che, vedendo passare la Volante, si sono improvvisamente bloccati fissando gli agenti.

Il gesto, quasi impercettibile, è stato comunque sufficiente per attivare i poliziotti, che hanno fermato la vettura di servizio e controllato i due giovani, entrambi sedicenni e residenti a Gallarate.

Mentre uno dei due aveva una dose di marijuana per uso personale, l’altro ha estratto dagli slip un sacchetto di cellophane che conteneva ben 24 dosi singolarmente confezionate di “erba”, evidentemente destinate a essere cedute ad altri.

Il secondo minore, incensurato, è stato denunciato per illecita detenzione di sostanza stupefacente finalizzata allo spaccio e affidato ai genitori.

Tag:

Leggi anche: