Aumenta il biglietto dei bus. Binelli: “Per colpa della Provincia”

Le tratte che collegano il capoluogo ad Azzate, Bisuschio e Morosolo subiranno un aumento di tariffa

02 dicembre 2015
Guarda anche: Varese
autobus-fuori-servizio-per-sciopero-1

Un aumento di biglietto per chi prende il pullman. Non certo una bella notizia, quella che riguarda infatti le tratta che collegano il capoluogo ai comuni confinanti, e precisamente le linee che arrivano ad Azzate, Bisuschio e Morosolo. 

La giunta comunale di Varese si è trovata ad dover adeguare le tariffe non si sua volontà, ma per doversi adeguare alle nuove tariffe emesse dalla Provincia di Varese. Questa la spiegazione dell’assessore alla Mobilità Fabio Binelli. “La Provincia ha di recente aumentato il costo dei biglietti del trasporto pubblico provinciale – dice Binelli – tra l’altro senza avvertire il Comune. E mettendoci di fatto in una situazione di difficoltà. Se questa loro decisione non influisce minimamente sul trasporto urbano, dal momento che rimane valido l’accordo tra i Comune e il gesto, il problema riguarda le tratte che rientrano sempre nel trasporto pubblico comunale ma che collegano i comuni esterni”.

In questo caso, infatti, si pone il problema, sottolinea l’assessore alla Mobilità, della disparità del costo del biglietto tra chi, acquistando quello delle linee provinciali, si troverebbe a pagare di più rispetto a chi acquista il biglietto delle linee urbane di Varese. Costi diversi per lo stesso tragitto dai tre comuni limitrofi alla città. “Saremo quindi costretti ad adeguare alle tariffe provinciali i biglietti delle tre linee che escono dai confini cittadini. Questo a causa della scelta della Provincia”.

Il costo di un biglietto della linea urbana, ad oggi è di 1,40 euro.

Tag:

Leggi anche:

  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta
  • La BPM Sport Management inizia il 2017 contro il Torino ‘81

    E’ ancora sotto gli occhi di tutti la grande serata di martedì che ha fatto di Busto Arsizio la capitale della Pallanuoto. Dopo la vittoria del Settebello del CT Campagna contro la Georgia, domani un altro grande match sarà di scena alle Piscine Manara. I Mastini di Gu Baldineti, infatti,