Attenzione alla truffa di una finta società Enel

Molti consumatori hanno ricevuto finte bollette via mail da un indirizzo fittizio. Enel avverte i cittadini

09 luglio 2015
Guarda anche: ItaliaVarese
Truffa

Truffa

ADICONSUM segnala quanto sta accadendo in questi giorni a molti
consumatori:

Enel ha comunicato che in questi giorni sta circolando, da un indirizzo
apparentemente riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail dal
contenuto ingannevole a scopo di truffa. Il destinatario riceve una bolletta ed è invitato a cliccare un link che rimanda a un sito clone di truffatori informatici. 

Enel ha provveduto ad informare le Associazioni Consumatori che la e-mail
non è stata inviata né da società del Gruppo Enel, né da società da essa
incaricata. Si tratta quindi di un tentativo di truffa, perpetrato a danno
dei consumatori, con modalità simile a quella spesso utilizzata nel

settore del credito e già conosciuta e denunciata da aziende ed istituti in
ambito finanziario.

Come avviene la truffa:

Cliccando il link riportato, il cliente si collega al sito ‘trappola’, dove
viene invitato a scaricare una finta bolletta che in realtà contiene un
virus informatico molto potente che blocca il contenuto del PC. L’obiettivo
è quello di chiedere poi una somma alla vittima dell’attacco per

ottenere lo sblocco del PC e la decifratura dei dati.

Cosa fare se si riceve questo falso messaggio:

In caso si riceva il falso messaggio non si deve cliccare il link segnalato.
Enel informa, infatti,

che le procedure aziendali non prevedono in alcun caso la richiesta di
fornire o verificare dati

bancari e/o codici personali attraverso link esterni.

Enel ha già avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e
delle stesse società del gruppo Enel. Sta poi procedendo a dare – anche
tramite le AACC – la più ampia informativa ai clienti/consumatori.

Sotto questo profilo Enel chiede ai clienti, che dovessero ricevere e-mail
sospette, di segnalare l’accaduto attraverso i consueti canali di contatto:

– negozi Enel presenti sul territorio

– i numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per
Enel Energia.

Tag:

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già