Attenzione alla truffa di una finta società Enel

Molti consumatori hanno ricevuto finte bollette via mail da un indirizzo fittizio. Enel avverte i cittadini

09 luglio 2015
Guarda anche: ItaliaVarese
Truffa

ADICONSUM segnala quanto sta accadendo in questi giorni a molti
consumatori:

Enel ha comunicato che in questi giorni sta circolando, da un indirizzo
apparentemente riferito a una società del gruppo Enel, una e-mail dal
contenuto ingannevole a scopo di truffa. Il destinatario riceve una bolletta ed è invitato a cliccare un link che rimanda a un sito clone di truffatori informatici. 

Enel ha provveduto ad informare le Associazioni Consumatori che la e-mail
non è stata inviata né da società del Gruppo Enel, né da società da essa
incaricata. Si tratta quindi di un tentativo di truffa, perpetrato a danno
dei consumatori, con modalità simile a quella spesso utilizzata nel

settore del credito e già conosciuta e denunciata da aziende ed istituti in
ambito finanziario.

Come avviene la truffa:

Cliccando il link riportato, il cliente si collega al sito ‘trappola’, dove
viene invitato a scaricare una finta bolletta che in realtà contiene un
virus informatico molto potente che blocca il contenuto del PC. L’obiettivo
è quello di chiedere poi una somma alla vittima dell’attacco per

ottenere lo sblocco del PC e la decifratura dei dati.

Cosa fare se si riceve questo falso messaggio:

In caso si riceva il falso messaggio non si deve cliccare il link segnalato.
Enel informa, infatti,

che le procedure aziendali non prevedono in alcun caso la richiesta di
fornire o verificare dati

bancari e/o codici personali attraverso link esterni.

Enel ha già avviato tutte le azioni necessarie per la tutela dei clienti e
delle stesse società del gruppo Enel. Sta poi procedendo a dare – anche
tramite le AACC – la più ampia informativa ai clienti/consumatori.

Sotto questo profilo Enel chiede ai clienti, che dovessero ricevere e-mail
sospette, di segnalare l’accaduto attraverso i consueti canali di contatto:

– negozi Enel presenti sul territorio

– i numeri verdi 800 900 800 per Enel Servizio Elettrico e 800 900 860 per
Enel Energia.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare