As Varese 1910 ad un passo dal fallimento

L'ormai inattiva società calcistica sparirà anche dal punto di vista finanziario

28 agosto 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese
varese calcio

Da poco più di un mese, la principale società calcistica cittadina si chiama Varese Calcio, “erede” solo sulla carta dell’As Varese 1910 che avrebbe avuto il titolo sportivo per iscriversi al campionato di Lega Pro, ma a causa di una situazione finanziaria alquanto pesante non ha adempiuto agli obblighi di iscrizione.

Così, mentre il pallone a Masnago ha ripreso a rotolare con un club tutto nuovo impegnato nella preparazione per il campionato di Eccellenza, il vecchio As Varese 1910 è finito in tribunale davanti al giudice fallimentare Nicola Cosentino: sul tavolo la richiesta di uno dei numerosissimi creditori che lamenta un mancato compenso di circa 50.000 Euro. Nel complesso, però, i debiti della società biancorossa ammontano a 12 milioni di Euro: nessuno dei vecchi dirigenti si è presentato all’udienza, così il fallimento resta l’opzione più probabile e, con esso, la gran parte dei debiti potrebbero non venire mai pagati.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad