As Varese 1910 ad un passo dal fallimento

L'ormai inattiva società calcistica sparirà anche dal punto di vista finanziario

28 agosto 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese Città
varese calcio

Da poco più di un mese, la principale società calcistica cittadina si chiama Varese Calcio, “erede” solo sulla carta dell’As Varese 1910 che avrebbe avuto il titolo sportivo per iscriversi al campionato di Lega Pro, ma a causa di una situazione finanziaria alquanto pesante non ha adempiuto agli obblighi di iscrizione.

Così, mentre il pallone a Masnago ha ripreso a rotolare con un club tutto nuovo impegnato nella preparazione per il campionato di Eccellenza, il vecchio As Varese 1910 è finito in tribunale davanti al giudice fallimentare Nicola Cosentino: sul tavolo la richiesta di uno dei numerosissimi creditori che lamenta un mancato compenso di circa 50.000 Euro. Nel complesso, però, i debiti della società biancorossa ammontano a 12 milioni di Euro: nessuno dei vecchi dirigenti si è presentato all’udienza, così il fallimento resta l’opzione più probabile e, con esso, la gran parte dei debiti potrebbero non venire mai pagati.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio – Il Varese pareggia con il Cerano Romentino. Domani i gironi

    Dopo la prima uscita ufficiale, quella a Pisa in occasione della Coppa Italia, oggi il Varese di mister Iacolino è sceso in campo anche per il primo impegno non ufficiale. I biancorossi vanno in scena a Morazzone dove pareggiano per 1-1 contro il Cerano Romentino, formazione che parteciperà al
  • Calcio Tim Cup – Varese battuto a Pisa ma con onore

    Ieri sera c’è stata la prima uscita ufficiale della stagione 2017/2018 per un buon Varese che, dopo più di una settimana di ritiro e di lavoro a Chatillon, allo Stadio Arena Garibaldi è sconfitto in rimonta per 3-1 dal Pisa nel primo turno eliminatorio di Tim Cup. Dopo l’1-0 di
  • Calcio – Il Varese si presenta ufficialmente e va in ritiro

    Oggi è il giorno del raduno, ieri sera si sono tenute le presentazioni ufficiali della nuova dirigenza biancorossa: è così che il Varese si appresta a vivere da protagonista la prossima stagione in serie D. Primo acquisto fra tutti mister Salvatore Iacolino, lo specialista di questa categoria:
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare