Arriva la Trenord Sesto Calende – Laveno con bus sostitutivo

Cosentino: “dopo le segnalazioni pronti con importanti novità per venire incontro a studenti e lavoratori “

14 Febbraio 2020
Guarda anche: Trasporti Strade Autostrade

“Nel mese di dicembre mi sono state segnalate da alcune famiglie di studenti dell’istituto Cobianchi di Intra e dal consigliere comunale di Cadrezzate con Osmate Marco Squizzato alcune problematiche inerenti gli orari e il capolinea della tratta Trenord Sesto Calende – Laveno, effettuata con l’utilizzo di un bus sostitutivo. Gli studenti che ogni giorno utilizzano il bus in partenza da Sesto Calende alle 6:58 per raggiungere l’imbarcadero di Laveno (ora di arrivo 7:35) , prendere il traghetto delle 7:50 e dirigersi all’istituto Cobianchi riscontrano gravi disagi dovuti al fatto che il bus ferma alla stazione FS di Laveno, che dista a circa 10 minuti a piedi dall’imbarcadero: molto spesso i ragazzi – costretti a correre anche sotto la pioggia per arrivare in tempo al traghetto – perdono la coincidenza e non riesco ad entrare a scuola in orario. Inoltre, nella tratta pomeridiana, il bus Trenord è previsto solo in due orari che non coincidono né col rientro a casa degli studenti né con quello dei lavoratori, costretti entrambi a servirsi di un bus di linea facente capo ad un’altra azienda e, quindi, ad acquistare un secondo abbonamento. Da qui l’esigenza evidente di rivedere tutto il piano orario e il capolinea della tratta.”

dichiara il Consigliere regionale Giacomo Cosentino e continua “grazie alla collaborazione proficua col nostro assessorato regionale, guidato da Claudia Terzi, e dei funzionari, abbiamo individuato alcune soluzioni che sono state già richieste a Trenord e verranno adottate a breve, facendo anche un ulteriore stanziamento economico: il capolinea della tratta Sesto – Laveno sarà spostato in prossimità dell’imbarcadero e verranno inserite nuove corse pomeridiane che consentiranno a studenti e lavoratori di servirsi del bus di Trenord anche per tornare a casa, pagando quindi un solo abbonamento.”.

Conclude il Consigliere “Sono contento che siamo riusciti a fare il nostro dovere in maniera veloce e concreta per aiutare gli studenti e i lavoratori. Questa è la direzione che deve continuare ad avere il nostro governo Regionale guidato in maniera eccellente dal Governatore Attilio Fontana, sempre vicino anche alle problematiche dei piccoli comuni.”

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord, Regione punta ad affidamento diretto servizio ferroviario 2021/30

    Regione Lombardia ha avviato il percorso per definire il nuovo contratto con Trenord per il servizio ferroviario. Lo prevede la delibera approvata dalla Giunta su proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile, Claudia Maria Terzi. “Bisogna essere chiari
  • Tutti a bordo del nuovo treno Caravaggio

    A bordo un vagone di sorprese per grandi e piccini!   Per l’occasione è stato realizzato un biglietto speciale gratuito  che verrà distribuito ai clienti il giorno stesso dell’evento a bordo del treno o in prossimità degli accessi ai vagoni. Il biglietto, valido per un
  • A Sesto Calende un altro riconoscimento per lo sport

    Emozionante, pieno di consapevolezza e gratitudine è stato il viaggio a Bruxelles presso il Parlamento Europeo del giovane Assessore allo sport Nicolò Gri accompagnato dalla nuova Consigliera Comunale Claudia D’Onofrio e dal “papà” di Sesto Calende Comune Europeo dello Sport il
  • 15 dicembre 2019, Sciopero del Trasporto ferroviario regionale

    Dalle 3.00 di domenica 15 dicembre alle 2.00 di lunedì 16 dicembre 2019 è previsto uno sciopero, indetto dal sindacato Or.SA, che interessa il trasporto ferroviario regionale della Lombardia. Pertanto il Servizio Regionale, Suburbano, la Lunga Percorrenza di Trenord e il Servizio