Arriva la carrozza sicura, firmato l’accordo tra Trenord e Polizia

Buone notizie per tutti i viaggiatori che usufruiscono i servizi ferroviari di Trenord: arrivano le carrozze “Safe and Queit on the board”

09 novembre 2016
Guarda anche: Lombardia
safequiet

 

Sono finalmente entrare in vigore le carrozze sicure, ovvero il risultato concreto di un accordo stipulato tra l’azienda ferroviaria Trenord e la Polizia di Stato, presentato nella mattinata di martedì 8 movere presso la stazione milanese di Cadorna.

Ma cosa sono? “un vagone a centro treno dotato di pulsanti sos e telecamere, sul quale poter viaggiare con una maggiore sicurezza. I pulsandi di emergenza sono attivabili dai viaggiatori in caso di necessità per richiamare l’attenzione dell’equipaggio. Una volta avvenuta la chiamata, nella cabina di guida squilla un citofono e una spia indica al macchinista il settore dal quale arriva l’allarme; sul cruscotto di guida sono anche visibili le immagini live dell’impianto tvcc”.

safequeit1

Un’iniziativa valida nata per dare maggiore sicurezza a tutti i viaggiatori, sia gli abbonati che i saltuari e per prevenire gli atti di vandalismo a bordo dei treni. Un progetto per migliorare la sicurezza e favorire questo tipo di trasporti.

La prima carrozza è stata attivata sulla Milano.Como, ma l’azienda Trenord assicura che entro la fine di questo anno questo tipo di vagone sarà presente su tutti i 30 convogli Coradia Meridian e il prossimo anno sarà inserita anche nei 90 treni TSR a due piani.

Tag:

Leggi anche:

  • Trenord, ritardi e disagi annunciati fino al 31 ottobre

    Questa volta niente sorprese, i disagi vengono annunciati per tempo dall’azienda Trenord che per motivi di lavoro parla di “ritardi generalizzati di almeno 5 minuti” su tutte le linee. I passeggeri però denunciano una situazione “insostenibile”, con ritardi ben oltre
  • Via ai test per la nuova illuminazione pubblica

    Sono partiti mercoledì i primi test per l’installazione dei nuovi punti luce a led che progressivamente andranno a sostituire gli undicimila punti luce che costituiscono la rete di illuminazione pubblica della città. Nel pomeriggio gli operai hanno sostituito quattro vecchi lampioni con i
  • Tarantino (Lega) “Forze dell’Ordine più motivate grazie a Salvini”

    “L’insicurezza nella zone sensibili di una città, come le aree delle stazioni, è una delle emergenze che il nuovo Governo sta affrontando. E un fondamentale passo in avanti verrà fatto con le 10mila nuove assunzioni previste per le Forze dell’Ordine con il Def, un provvedimento
  • Trenord “Il treno conviene, anche all’ambiente”

    Nel 2017 in Lombardia sono state risparmiate 920mila tonnellate di emissioni di CO2 grazie a oltre 200 milioni di passeggeri che hanno evitato l’auto e viaggiato in treno con Trenord: l’equivalente delle emissioni prodotte da una città di oltre 150mila abitanti. È quanto emerge dal