Arrestati profanatori di tombe: avevano rubato 70 statue

Tre ladri erano specializzati nei furti nei cimiteri tra Milano e Monza

03 maggio 2016
Guarda anche: LombardiaMilanoPolitica
Carabinierinuova

“Bene le operazioni delle forze dell’ordine contro i ladri nei nostri cimiteri. Serve continuare su questa strada per stanare quei malviventi senza scrupoli che pensano di far soldi facili profanando i campisanti del territorio”.

E’ quanto dichiara il Vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) in merito alle operazioni dei carabinieri del Comando Provinciale di Milano contro il fenomeno dei furti nei cimiteri nelle
province di Milano e Monza che hanno portato all’arresto di tre ladri e al recupero di 70 statue e oltre 30 quintali di manufatti di bronzo, pronti per essere fusi.
Cecchetti solo poche settimane fa aveva inviato una lettera al Prefetto di Milano Alessandro Marangoni, al Questore e al comando provinciale dei Carabinieri, e aveva inoltre presentato un’interrogazione al Pirellone, proprio per chiedere azioni e controlli per arginare questo fenomeno.

Tag:

Leggi anche:

  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di
  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,