Arrestati per furto tre nordafricani irregolari

La Volante ha fermato i tre uomini dopo un tentativo di fuga

29 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
FB_IMG_1459253512602

 

Nella giornata di ieri 28 marzo, gli agenti della Volante della Questura di Varese hanno arrestato tre uomini per furto aggravato in concorso.

Nel pomeriggio, la Squadra Volante è intervenuta in quanto allertata da un cittadino ha riferito di aver notato tre uomini intenti a scassinare probabilmente due registratori di cassa con un grande coltello in un parco comunale.

Arrivati sul posto, gli agenti si sono effettivamente imbattuti in tre individui che armeggiavano con una scatola di colore nero, i quali alla vista degli agenti hanno tentato di allontanarsi abbandonando al suolo il registratore accanto ad un sacco rosa di yuta. Bloccati, sono stati identificati: un quarantenne ed un quarantasettenne marocchini ed un quarantunenne tunisino, tutti con a carico diversi precedenti penali contro il patrimonio ed un provvedimento di espulsione in quanto irregolari sul territorio nazionale. Dal sopralluogo effettuato, gli operatori hanno recuperato un coltello, danneggiato alla punta, insieme a numerose ricevute di pagamento con l’intestazione di un ristorante giapponese di Varese. Inoltre, addosso al quarantenne sono stati rinvenuti circa 6 grammi di Hashish.

Giunta al ristorante, la Volante ha realmente appurato la sussistenza di segni di effrazione sulla porta di sicurezza laterale e che ignoti si erano introdotti all’interno del locale mettendo a soqquadro la zona bancone e la cassa. Nei pressi del bancone, è stata rinvenuta altresì la punta del coltello corrispondente perfettamente alla punta mancante della lama rinvenuta al parco probabilmente utilizzato per scassinare la cassa.

I tre sono stati arrestati per furto aggravato in concorso e denunciati per la violazione di cui all’art. 14 co 5 bis del D. Lvo 286/98 per inottemperanza ai precedenti decreti di espulsione emessi dalla Questura di Varese. Il quarantenne è stato inoltre deferito per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacenti.

Per la giornata odierna è stato disposto il processo per direttissima.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice