Alla scoperta del Frottage con i laboratori creativi di Roberto Capellaro. FOTO

La domenica è un giorno dedicato all'arte per i più piccoli, ma anche per i loro genitori, grazie all'educatore Roberto Capellaro

18 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
received_10207199231370786

Coltivare l’arte e aiutare i bambini ad usare le diverse tecniche per le arti visive. Nel Paese in cui un ministro una volta disse che con la cultura non si mangia, è qualcosa di rivoluzionario. 

Ed è l’impegno quotidiano dell’educatore Roberto Capellaro, ideatore dei laboratori creativi Lab-Rob, dove le famiglie, genitori e figli, seguono e imparano le diverse tecniche per le arti visive.

Capellaro è un educatore specializzato in laboratori artistici. Lavora principalmente a Milano, dove assiste sia bambini che adulti disabili.

Nella Città Giardino le lezioni sono ospitate durante il pomeriggio di domenica dal locale Il Salotto di viale Belforte.

L’edizione di domenica 18 ottobre ha visto affrontare il Frottage, con il titolo “Catturare intorno a noi”.

Si tratta di una tecnica artistica di disegno e colorazione con la quale si ricalcano le sagome di diversi oggetti su fogli o cartoncino sottile.

Ma i laboratori di Capellaro spaziano e affrontano dovere teciniche artistiche.  Ad esempio nel precedente corso di inizio ottobre i bambini avevano imparato ad utilizzare il collage per ricavare figure di fiori e piante.

“I laboratori nascono dalla mia esperienza attorno al metodo Bruno Munari – spiega Capellaro – che ho voluto portare qui a Varese, per metterlo a disposizione delle famiglie. Per i bambini non c’è un dover fare, ma uno sperimentare e un ricercare, catturare la realtà appunto con queste tecniche. La sperimentazione artistica che viene messa in pratica nei laboratori aiuta i bambini nell’apprendimento”.

Contatti:

Pagina Facebook

 

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della