Alla scoperta del Frottage con i laboratori creativi di Roberto Capellaro. FOTO

La domenica è un giorno dedicato all'arte per i più piccoli, ma anche per i loro genitori, grazie all'educatore Roberto Capellaro

18 ottobre 2015
Guarda anche: Varese
received_10207199231370786

received_10207199231370786

Coltivare l’arte e aiutare i bambini ad usare le diverse tecniche per le arti visive. Nel Paese in cui un ministro una volta disse che con la cultura non si mangia, è qualcosa di rivoluzionario. 

Ed è l’impegno quotidiano dell’educatore Roberto Capellaro, ideatore dei laboratori creativi Lab-Rob, dove le famiglie, genitori e figli, seguono e imparano le diverse tecniche per le arti visive.

Capellaro è un educatore specializzato in laboratori artistici. Lavora principalmente a Milano, dove assiste sia bambini che adulti disabili.

Nella Città Giardino le lezioni sono ospitate durante il pomeriggio di domenica dal locale Il Salotto di viale Belforte.

L’edizione di domenica 18 ottobre ha visto affrontare il Frottage, con il titolo “Catturare intorno a noi”.

Si tratta di una tecnica artistica di disegno e colorazione con la quale si ricalcano le sagome di diversi oggetti su fogli o cartoncino sottile.

Ma i laboratori di Capellaro spaziano e affrontano dovere teciniche artistiche.  Ad esempio nel precedente corso di inizio ottobre i bambini avevano imparato ad utilizzare il collage per ricavare figure di fiori e piante.

“I laboratori nascono dalla mia esperienza attorno al metodo Bruno Munari – spiega Capellaro – che ho voluto portare qui a Varese, per metterlo a disposizione delle famiglie. Per i bambini non c’è un dover fare, ma uno sperimentare e un ricercare, catturare la realtà appunto con queste tecniche. La sperimentazione artistica che viene messa in pratica nei laboratori aiuta i bambini nell’apprendimento”.

Contatti:

Pagina Facebook

 

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    openjobmetis-cavaliero Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti