Alessandro Pepe “La funicolare è un mezzo pubblico: finalmente!”

Il consigliere comunale commenta positivamente il nuovo “titolo” assegnato alla funicolare del Sacro Monte, che passa da attrazione turistica a trasporto lombardo

07 Agosto 2018
Guarda anche: Varese Città

“Finalmente la funicolare ha il giusto riconoscimento: è stata ascoltata la richiesta dell’amministrazione comunale di classificarla come mezzo pubblico”. Con queste parole prende posizione il consigliere del Pd Alessandro Pepe in merito all’inserimento della Funicolare di Varese all’interno della rete Tpl (Trasporto Pubblico Locale), a seguito dell’approvazione del piano di Bacino da parte di Regione Lombardia.

“Quando l’amministrazione si è insediata abbiamo subito preso in mano il dossier sul trasporto urbano – commenta il consigliere Pd Alessandro Pepe. Insieme all’assessore Andrea Civati abbiamo evidenziato immediatamente le criticità della funicolare: non solo il numero di aperture era ridotto ma essa non era considerata nemmeno un mezzo di trasporto pubblico locale”.

“Attraverso un lavoro oculato – continua l’esponente dem. – abbiamo ridefinito un nuovo calendario che ha permesso l’incremento dei passeggeri: siamo passati da una media, negli ultimi dieci anni, di 22.000 persone annue a 50.000 alla fine del 2017. Questi numeri sono figli delle nuove aperture: il sabato mattina, da marzo a ottobre, e alcuni giorni festivi come l’Epifania e il primo Maggio”.

“Siamo contenti – conclude il consigliere Pd – che questi risultati siano serviti da stimolo a Regione Lombardia e alla sua giunta per rendersi conto delle potenzialità di uno dei più importanti simboli identificativi della nostra città. L’approvazione del piano di bacino – col relativo inserimento della funicolare – è solo il primo passaggio di un lavoro più ampio che renderà il trasporto urbano al passo con la contemporaneità”.

Tag:

Leggi anche:

  • Orizzonte Ideale organizza un convegno sul tema della famiglia

    Durante la serata in programma per venerdì 15 febbraio al Collegio De Filippi si analizzerà il ruolo della famiglia dal punto di vista culturale e sociale, in un contesto che vede sempre più il venir meno dell’identità e del ruolo della famiglia come nucleo della società, ma anche un
  • Varese, un bus ogni dieci minuti per andare in Università

    Un bus ogni dieci minuti per andare in Università. Sei corse in più al mattino, due al pomeriggio e un bus serale. Sono queste le sorpresa e le belle novità che gli studenti e il personale dell’Università dell’Insubria di Varese hanno trovato quest’oggi, lunedì 11 febbraio, in
  • Varese protagonista alla Bit 2019

    Sarà l’occasione per entrare in contatto con espositori e operatori di tutti e cinque i continenti, proponendo loro un’offerta che sta riscuotendo sempre maggior interesse all’insegna del turismo green e active. L’edizione 2019 della BIT, la più importante rassegna del settore in
  • “PAROLA DI DONNA” al Teatro Santuccio

    A Varese, dal 9 febbraio al 24 maggio, si svolgerà PAROLA DI DONNA, la rassegna “al femminile” di teatro, musica, letteratura, con la partecipazione di personalità di riferimento del panorama artistico e culturale italiano, per tenere acceso un riflettore su tematiche che vedono la