Alcol, tabacco e droga. A Saronno i genitori scendono in campo

L'Asva e la componente genitori contro le dipendenze

04 aprile 2016
Guarda anche: Saronno
IPSIA SARONNO image[1]

Il coordinamento ASVA Saronnese e la componente genitori dei consigli d’Istituto delle scuole secondarie saronnesi invitano a partecipare all’incontro, con il Patrocinio Città di Saronno e dell’Azienda Socio Sanitario Territoriale Valle Olona, aperto a  genitori,  ragazzi e docenti  dedicata alla prevenzione delle dipendenze da alcool, Tabacco e sostanze illegali (cannabis, cocaina, ecc.)
I temi che saranno trattati sono argomenti d’attualità ed importanti per i genitori dei ragazzi di questa fascia d’età e discuterne insieme può aiutare a prevenire e a comprendere le corrette modalità d’approccio e di risoluzione.
Le informazioni e le  pratiche istruzioni per l’uso verranno espresse  dal Dott. Fabio Reina dirigente medico Coordinatore della Sede Ser.T. di Saronno e dal Dott. Lanfranco Roviglio medico di assistenza primaria di Saronno
L’appuntamento è per venerdì 15 aprile alle ore 20.45 presso l’aula magna dell’I.P.S.I.A. Parma di Saronno.

Tag:

Leggi anche:

  • Arese, Sordità e Russamento: visite gratuite di prevenzione

    La partecipazione è gratuita, previa prenotazione al numero 02 8345 6737 da lunedì a sabato dalle 12.00 alle 17.00 a partire dal 3 Febbraio (fino ad esaurimento posti). Le visite si svolgeranno presso Humanitas Medical Care, al primo piano Il Centro. “Sordità” sabato 17 e domenica 18
  • Sette realtà unite per la giornata internazionale contro l’AIDS: torna Fallo Protetto

    Per l’occasione ritorna anche quest’anno, con più forza rispetto a quelli scorsi, l’iniziativa Fallo Protetto. Fallo Protetto è promosso da Cooperativa Lotta contro l’Emarginazione, Discobus Varese, Arcigay Varese, SISM Varese, TASSO (team di riduzione del rischio e del danno da alcol,
  • Cunardo in prima linea nella prevenzione

    Il Comune di Cunardo è in prima linea per quanto riguarda la prevenzione. Grazie al contributo della Comunità Montana del Piambello è stato infatti possibile dotare tutti gli impianti sportivi del paese di defibrillatori cardiaci. Questi preziosi salvavita sono ora presenti presso la pista da
  • Busto Arsizio, obbligo vaccinale: informazioni per le famiglie

    In seguito all’approvazione della legge 31 luglio 2017 N. 119 “DISPOSIZIONI URGENTI IN MATERIA DI PREVENZIONE VACCINALE“, si susseguono in questi giorni ripetuti appelli alla libertà di scelta terapeutica. L’Amministrazione comunale ritiene utile fare chiarezza e supportare le