Alcol a minorenni durante la festa di fine anno scolastico

I controlli congiunti di Polizia Locale e Carabinieri hanno portato, nella serata di sabato, hanno portato a sanzionare i gestori del locale

09 giugno 2015
Guarda anche: Varese
Polizialocale

La fine dell’anno scolastico è ormai tradizionalmente, a Varese come in molte altre città, occasione per grandi feste organizzate nelle discoteche, nelle piscine o in altri spazi che si prestino ad accogliere centinaia di ragazzi e ragazze.
A Varese, tuttavia, Polizia Locale e Carabinieri hanno effettuato una serie di controlli nella location scelta, quella del Relais del Lago.

“Gli organizzatori hanno chiesto le necessarie autorizzazioni – fa sapere la Polizia Locale in un comunicato – ma non è bastato.
Dalle 22 di sabato sera personale della Polizia Locale e della Stazione Carabinieri di Varese, in servizio coordinato, hanno effettuato controlli mirati all’interno del Relais, dove era stata allestita una discoteca all’aperto con diverse centinaia di ragazzi e ragazze presenti.
Gli agenti e i militari hanno accertato che ad almeno sette minorenni erano state somministrate bevande alcooliche: oltre duemilacinquecento euro di sanzioni e la comunicazione allo sportello unico attività produttive del Comune di Varese per la sospensione della licenza ai gestori del Relais”.

“L’intervento ha visto la realizzazione di una proficua sinergia tra Carabinieri e Polizia Locale – ha detto l’assessore Carlo
Piatti – come per l’intervento in via Puccini di alcune settimane or sono, è mirato alla salvaguardia della salute e della sicurezza dei minorenni. Come per il contrasto alla guida sotto effetto di alcool, anche in questo caso, l’obiettivo unico e irrinunciabile è la salute dei cittadini, giovani e non , per questo mi appello anche a tutti i gestori dei locali, affinché adottino comportamenti responsabili, come già fa la stragrande maggioranza di loro ” .

Durante i controlli, prosegue il comunicato, che non hanno minimamente interferito con lo svolgimento delle festa né hanno causato alcun problema di ordine pubblico, sono state accertate alcune alcune irregolarità rispetto alle prescrizioni in materia di sicurezza, non tali da richiedere l’interruzione dell’attività ma, comunque, sufficienti a far scattare altre sanzioni a carico della società di gestione del Relais.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Altro giro, altra corsa: anche questo weekend molte delle squadre varesine sono scese in campo nei propri campionati, vediamo come è andata. CALCIO – Nonostante le note vicende societarie, in campo il Varese non ha intenzione di fare sconti e oggi, nelle delicata trasferta a Pinerolo, è
  • Euro Cup: fatali i rigori per la BPM Sport Management

    Trasferta amara in Romania per la BPM Sport Management. Il sette di coach Baldineti perde 9-6 (0-1, 2-0, 0-2, 3-0 – Rigori 4-3) contro i padroni di casa del CSM Digi Oradea ed esce dall’Euro Cup. La lotteria dei rigori, dunque, è stata decisiva per determinare la seconda finalista, che
  • Volley – La UYBA non concede il bis e cade a Cremona

    Dopo la vittoria di sabato sera contro la Foppapedretti Bergamo, liquidata in soli tre set al termine di una prestazione ottima da parte di tutte le farfalle, la UYBA non fa il bis al PalaRadi di Cremona dove, nel turno infrasettimanale, esce sconfitta per 3-1 (25-23, 25-16, 16-25,
  • Volley – La UYBA va a Cremona per continuare a vincere

    Il calendario è molto fitto in questa parte di stagione, come lo conferma il turno infrasettimanale proposto per stasera alle 20.30. Due i big match della 17^ giornata: Novara-Conegliano e Casalmaggiore-UYBA. La UYBA è partita per Cremona con un carico di entusiasmo, energia e