Coronavirus, il 22 marzo controllate oltre 157mila persone e 53mila esercizi commerciali

I dati si riferiscono all’attività delle Forze di polizia per il contenimento del contagio

23 Marzo 2020
Guarda anche: Italia

Le forze di polizia hanno controllato ieri 157.621 persone e 10.326 sono state denunciate. Gli esercizi commerciali controllati sono stati 53.776, denunciati 158 esercenti e sospesa l’attività di 7 esercizi commerciali. Salgono così a 2.016.318 – informa il Viminale – le persone controllate dall’11 al 22 marzo, 92.367 quelle denunciate per inosservanza degli ordini dell’autorità, 2.155 le denunce per false dichiarazioni; 973.799 gli esercizi commerciali controllati e 2.277 i titolari denunciati.

Bisognerà attendere il 4 aprile prima di riuscire a vedere gli effetti delle misure più restrittive adottate l’11 marzo, successivamente a quelle del 9 marzo: è la valutazione del fisico Giorgio Parisi, esperto di sistemi complessi dell’Università Sapienza di Roma e dell’Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn). “Il numero dei decessi – ha rilevato – sta aumentando, ma a un ritmo più lento di prima e potrebbe continuare ad aumentare per un tempo molto lungo”.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Coronavirus, salgono a 665mila le persone controllate e a 27mila quelle denunciate

    Sono salite a 665.480 le persone controllate dall’11 al 15 marzo dalle Forze di polizia per verificare il rispetto delle prescrizioni adottate dal governo per il contenimento del contagio epidemiologico da Covid-19, noto come Coronavirus. Denunciate complessivamente 27.616 persone nello
  • 200.000 euro per lavoro ‘straordinario’ della Polizia locale

    “La Regione Lombardia ha messo a disposizione dei Comuni 200.000 euro per il lavoro  straordinario degli operatori della Polizia locale per l’emergenza Coronavirus”. Lo comunicano il presidente Attilio Fontana e l’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale, Riccardo De
  • Vietato spostarsi dalle zone “a contenimento rafforzato”

    Gli spostamenti potranno avvenire solo se motivati da esigenze lavorative o situazioni di necessità o per motivi di salute da attestare mediante autodichiarazione, che potrà essere resa anche seduta stante attraverso la compilazione di moduli forniti dalle forze di polizia. È quanto prevede
  • Festa della Polizia Locale, Regione Lombardia premia 26 agenti

    L’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale della Regione Lombardia Riccardo De Corato ha consegnato le onorificenze ai 26 operatori di Polizia locale che si sono distinti in particolari episodi avvenuti nel 2018. La cerimonia si è tenuta al Castello Visconteo di Pavia. Alle