Albizzate: al via la riqualificazione della stazione

Cantiere in tre lotti per circa 300.000 Euro di investimento della giunta Sommaruga

25 maggio 2016
Guarda anche: Gallarate
staz

Con la posa delle reti di sicurezza a delimitare la linea ferroviaria è ufficialmente iniziato il cantiere che porterà alla riqualificazione completa della stazione di Albizzate.
Dopo la conclusione dei lavori di Rete Ferroviaria Italiana Spa, che hanno portato alla realizzazione del sottopassaggio e alla riqualificazione completa della linea, e quelli iniziati recentemente, per il rifacimento dello stabile principale, parte finalmente anche la realizzazione del progetto a cui lavora da diversi anni l’amministrazione comunale di Albizzate per aprire ulteriormente la stazione alle esigenze di tutti i cittadini e farne un snodo sempre più connesso ed accessibile anche a piedi e in bicicletta.

Il cantiere appena cominciato si divide in tre lotti e porterà alla realizzazione di un posteggio con circa 65 posti auto, una copertura a riparo per moto e biciclette ed una pista ciclopedonale illuminata. La pista, in particolare, condurrà in sicurezza fino alla provinciale sbucando da un lato sul sottopassaggio che collega la provinciale alla via Piave e dall’altro su un attraversamento pedonale che si connette con la costa Minarella. Infine, è prevista anche la riqualificazione completa del piazzale dal punto di vista dell’arredo urbano, contribuendo così a fare della stazione ferroviaria un luogo sicuro e ordinato nella consapevolezza che tutto ciò sia di aiuto alla sicurezza di chi prende il treno e che possa spingere sempre più persone ad utilizzare i mezzi pubblici e la mobilità sostenibile.

I lavori cominciati oggi costituiscono quelli relativi al primo lotto di progetto al termine del quale sarà già disponibile un parcheggio con 35 posti auto e la pista ciclopedonale. La copertura del primo lotto, per circa 120.000 euro, è stata tutta finanziata e ha visto anche il contributo di circa 10.000 euro del Comune di Solbiate Arno che con Albizzate condivide la fermata del treno. Complessivamente il costo per tutti e tre i lotti di progetto è stimato in circa 300.000 euro.

L’intervento si aggiunge a quello realizzato sulla via Piave che ha dotato la stazione di un ampio parcheggio molto utilizzato da i pendolari grazie anche al suo collegamento con il sottopassaggio ferroviario.

A pochi giorni dal voto, l’amministrazione Sommaruga, candidato per un secondo mandato, lascia dunque una bella eredità a chiunque si occuperà in futuro di Albizzate

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale