Albizzate: al via la riqualificazione della stazione

Cantiere in tre lotti per circa 300.000 Euro di investimento della giunta Sommaruga

25 maggio 2016
Guarda anche: Gallarate
staz

Con la posa delle reti di sicurezza a delimitare la linea ferroviaria è ufficialmente iniziato il cantiere che porterà alla riqualificazione completa della stazione di Albizzate.
Dopo la conclusione dei lavori di Rete Ferroviaria Italiana Spa, che hanno portato alla realizzazione del sottopassaggio e alla riqualificazione completa della linea, e quelli iniziati recentemente, per il rifacimento dello stabile principale, parte finalmente anche la realizzazione del progetto a cui lavora da diversi anni l’amministrazione comunale di Albizzate per aprire ulteriormente la stazione alle esigenze di tutti i cittadini e farne un snodo sempre più connesso ed accessibile anche a piedi e in bicicletta.

Il cantiere appena cominciato si divide in tre lotti e porterà alla realizzazione di un posteggio con circa 65 posti auto, una copertura a riparo per moto e biciclette ed una pista ciclopedonale illuminata. La pista, in particolare, condurrà in sicurezza fino alla provinciale sbucando da un lato sul sottopassaggio che collega la provinciale alla via Piave e dall’altro su un attraversamento pedonale che si connette con la costa Minarella. Infine, è prevista anche la riqualificazione completa del piazzale dal punto di vista dell’arredo urbano, contribuendo così a fare della stazione ferroviaria un luogo sicuro e ordinato nella consapevolezza che tutto ciò sia di aiuto alla sicurezza di chi prende il treno e che possa spingere sempre più persone ad utilizzare i mezzi pubblici e la mobilità sostenibile.

I lavori cominciati oggi costituiscono quelli relativi al primo lotto di progetto al termine del quale sarà già disponibile un parcheggio con 35 posti auto e la pista ciclopedonale. La copertura del primo lotto, per circa 120.000 euro, è stata tutta finanziata e ha visto anche il contributo di circa 10.000 euro del Comune di Solbiate Arno che con Albizzate condivide la fermata del treno. Complessivamente il costo per tutti e tre i lotti di progetto è stimato in circa 300.000 euro.

L’intervento si aggiunge a quello realizzato sulla via Piave che ha dotato la stazione di un ampio parcheggio molto utilizzato da i pendolari grazie anche al suo collegamento con il sottopassaggio ferroviario.

A pochi giorni dal voto, l’amministrazione Sommaruga, candidato per un secondo mandato, lascia dunque una bella eredità a chiunque si occuperà in futuro di Albizzate

Tag:

Leggi anche:

  • La Pallanuoto Banco BPM Sport Management sfida il CN Marsiglia

    È tutto pronto per la partita d’andata della semifinale di Len Euro Cup che domani alle ore 20.00 vedrà la Pallanuoto Banco BPM Sport Management ospite nella vasca dei francesi del CN Marsiglia. Non sarà una sfida facile per il sette di mister Marco Baldineti che andrà ad affrontare la
  • Due italiani sul podio della Coppa del Mondo di parapendio

    Il pilota Nicola Donini si è classificato secondo alla finale mondiale disputata a Roldanillo in Colombia e vinta dallo svizzero Michael Siegel. Il successo italiano è consolidato dal terzo posto di Joachim Oberhauser di Termeno (Bolzano). Eccellenti le prestazioni di Donini, ventiduenne di
  • Il Canottaggio mondiale ritorna a Varese con la Coppa del Mondo 2020

    Il Direttore Esecutivo della FISA Matt Smith ha informato il Presidente Federale Giuseppe Abbagnale che il Consiglio FISA, la Federazione Internazionale del canottaggio, riunitosi a Londra lo scorso week-end, ha assegnato a Varese la 2^ Coppa del Mondo in programma dal 1° al 3 Maggio 2020. Sempre
  • Pallanuoto Banco BPM Sport Management in trasferta contro la Rari Nantes Savona

    Tornerà in acqua sabato 20 gennaio alle ore 18.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che chiuderà il girone d’andata del campionato di serie A1 maschile con la sfida sul campo della Rari Nantes Savona. Una partita da prendere con le dovute cautele, perché dall’altra parte la formazione