Albizzate: al via la riqualificazione della stazione

Cantiere in tre lotti per circa 300.000 Euro di investimento della giunta Sommaruga

25 maggio 2016
Guarda anche: Gallarate
staz

Con la posa delle reti di sicurezza a delimitare la linea ferroviaria è ufficialmente iniziato il cantiere che porterà alla riqualificazione completa della stazione di Albizzate.
Dopo la conclusione dei lavori di Rete Ferroviaria Italiana Spa, che hanno portato alla realizzazione del sottopassaggio e alla riqualificazione completa della linea, e quelli iniziati recentemente, per il rifacimento dello stabile principale, parte finalmente anche la realizzazione del progetto a cui lavora da diversi anni l’amministrazione comunale di Albizzate per aprire ulteriormente la stazione alle esigenze di tutti i cittadini e farne un snodo sempre più connesso ed accessibile anche a piedi e in bicicletta.

Il cantiere appena cominciato si divide in tre lotti e porterà alla realizzazione di un posteggio con circa 65 posti auto, una copertura a riparo per moto e biciclette ed una pista ciclopedonale illuminata. La pista, in particolare, condurrà in sicurezza fino alla provinciale sbucando da un lato sul sottopassaggio che collega la provinciale alla via Piave e dall’altro su un attraversamento pedonale che si connette con la costa Minarella. Infine, è prevista anche la riqualificazione completa del piazzale dal punto di vista dell’arredo urbano, contribuendo così a fare della stazione ferroviaria un luogo sicuro e ordinato nella consapevolezza che tutto ciò sia di aiuto alla sicurezza di chi prende il treno e che possa spingere sempre più persone ad utilizzare i mezzi pubblici e la mobilità sostenibile.

I lavori cominciati oggi costituiscono quelli relativi al primo lotto di progetto al termine del quale sarà già disponibile un parcheggio con 35 posti auto e la pista ciclopedonale. La copertura del primo lotto, per circa 120.000 euro, è stata tutta finanziata e ha visto anche il contributo di circa 10.000 euro del Comune di Solbiate Arno che con Albizzate condivide la fermata del treno. Complessivamente il costo per tutti e tre i lotti di progetto è stimato in circa 300.000 euro.

L’intervento si aggiunge a quello realizzato sulla via Piave che ha dotato la stazione di un ampio parcheggio molto utilizzato da i pendolari grazie anche al suo collegamento con il sottopassaggio ferroviario.

A pochi giorni dal voto, l’amministrazione Sommaruga, candidato per un secondo mandato, lascia dunque una bella eredità a chiunque si occuperà in futuro di Albizzate

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare