Al via “Vieni in centro il giovedì sera!”

Prende il via giovedì 7 giugno il tradizionale appuntamento con i Giovedì sera in centro che da tanti anni vivacizzano il cuore della città con eventi per tutti i gusti e con l’apertura dei negozi e dei pubblici esercizi

06 Giugno 2018
Guarda anche: Busto Arsizio

Come sempre, grazie alla collaborazione con Comitato Commercianti del Centro Cittadino, Ascom, Distretto Urbano del Commercio, le associazioni del territorio e il sostegno della concessionaria Renault Paglini, l’Amministrazione comunale ha predisposto un calendario di eventi che terranno compagnia ai cittadini fino a metà settembre.

Tanta musica, ma anche teatro e iniziative per bambini. nel programma del primo giovedì (meteo permettendo):
alle ore 20.45 in piazza Trento e Trieste, il concerto “Quattro passi sotto la musica”, a cura dell’Associazione Centro Musica Concertare, un’iniziativa che avrà non solo un risvolto culturale, ma anche un intento sociale perché vedrà la partecipazione di Croce Rossa, Aias e Avis;
alle ore 21.00 in piazza S. Maria, andrà in scena il “Concerto di Cori” a cura della Cooperativa Rezzara con la partecipazione del Sunshine Choir (classi IV della Scuola Primaria Chicca Gallazzi e del coro Sing Joy (scuola media Don Carlo Costamagna).
Ospiti speciali dell’evento i cori Al Preat e Keep The Link. Durante la serata aranno raccolte offerte per le comunità cristiane di Aleppo in Siria, a cura dell’Associazione Pro Terra Sancta;
alle ore 21.00 in piazza San Giovanni, andrà in scena lo spettacolo per bambini dai 3 anni della compagnia La Zattera, “Mostri, orchi e streghe”, a cura del Teatro Sociale.

Nel calendario di Busto Estate si segnalano altre iniziative di rilievo.

Alle 21.00 nella sala Monaco dalla Biblioteca Comunale G.B. Roggia, l’Associazione Caffè Letterario e l’Associazione Musicale Rossini propongono una conferenza sulla vita di Gioacchino Rossini, a cura del direttore della rivista Musica Nicola Cattò e della psicologa e psicoterapeuta Rosa Versaci, che si soffermeranno in particolare sull’intreccio tra amore e musica. Chi fu Rossini? Un grande genio? Un ipocondriaco? Un pigro? Un umorale o un bon vivant amante della buona tavola e delle donne? Queste le domande a cui i relatori risponderanno nel corso della serata. L’evento è inserito nel calendario di celebrazioni per il centenario dell’Associazione Musicale Rossini che per l’occasione organizzerà un brindisi finale.
Al via giovedì anche il progetto “Bottega Aperta” con laboratori tessili gratuiti per adulti e bambini a cura di maestri artigiani nei giovedì sera di giugno e luglio presso la Bottega Artigiana di via Zappellini. Il ricamo è il tema del primo incontro che avrà inizio alle ore 21.00.

Tag:

Leggi anche:

  • Primavera in musica: lezione-concerto di Nicola Pastori

    Sabato 23 marzo alle ore 17.00 per il secondo appuntamento di Primavera in Musica, Nicola Pastori sarà ospite dell’Associazione Musicale Rossini in Villa Ottolini-Tosi per presentare una lezione-concerto dal titolo “CANTO E INCANTO ARRANGIATO”. Nicola Pastori è docente di chitarra acustica
  • Busto Arsizio, Al via la stagione dei mercatini

    Con l’arrivo della primavera, mercatini e sagre tornano ad animare le vie cittadine: un invito a uscire di casa per una passeggiata alla scoperta di qualche novità, a ritrovarsi tra le bancarelle, a guardare le vetrine dei negozi e a gustare un caffè o un gelato nei tanti locali della
  • Fuga di gas a Busto Arsizio, vigili al lavoro

    Martedì 26 febbraio alle ore 19:00, i vigili del fuoco del locale distaccamento sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio, in via San Luigi Gonzaga, per fuga gas. Un forte odore di gas è stato avvertito dagli abitanti della zona nei pressi di un cantiere. Sul posto è intervenuta una squadra
  • Lo Scalo Intermodale Di Sacconago Polo Strategico Per Lo Sviluppo Del Territorio

    Importante incontro in sala Consiglio tra FNM e imprenditori della zona industriale di Sacconago, alla presenza dei rappresentanti di Univa e di Confartigianato. Un incontro dedicato al terminal ferroviario intermodale di Sacconago, favorito dal vicesindaco e assessore all’Urbanistica Isabella