Aiuto alimentare alle famiglie indigenti di Busto Arsizio

Parte il progetto dell'associazione ''La Luna'' e della Parrocchia dei Frati Minori. Oltre 130 le famiglie aiutate

26 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Mensa poveri

L’idea di realizzare una collaborazione con la Parrocchia dei Frati Minori di Busto Arsizio è nata circa un anno fa.
Il Banco “La Luna” aveva l’esigenza di trovare una sede a Busto, adeguata per lo stoccaggio degli alimenti e la loro movimentazione; la risposta a questa necessità è arrivata grazie al Parroco della Parrocchia del Sacro Cuore, Padre Pasquale, che ha messo a disposizione, in comodato d’uso gratuito, un piccolo capannone in via Meucci 3 a Busto Arsizio, che da anni non era più utilizzato.

Proprio per questo il capannone aveva necessità di diversi interventi di riparazione e di adeguamento all’uso di deposito e conservazione di alimenti. Ciò è stato reso possibile grazie all’impresa Alfano, e ad altre realtà locali che hanno provveduto gratuitamente alla realizzazione dei lavori necessari.
Gli arredi e le attrezzature sono stati invece acquistati grazie al contributo della Fondazione del Varesotto, ottenuto attraverso la partecipazione ad un bando riservato a realtà di volontariato.

Nel capannone saranno quindi raccolti non solo gli alimenti destinati alle 70 famiglie assistite dalla Associazione “La Luna”, ma anche quelli provenienti dalla Parrocchia dei Frati Minori, che saranno utilizzati per le 60 famiglie assistite dalla Parrocchia stessa.
In totale quindi, attraverso questo progetto di collaborazione, saranno oltre 130 le famiglie, quasi totalmente residenti a Busto Arsizio, che potranno essere sostenute con un adeguato aiuto alimentare.

Il capannone sarà attrezzato ed organizzato in varie zone; stoccaggio a breve a lungo termine in relazione alla data di scadenza degli alimenti, zona di scarico degli alimenti in entrata, zona di carico dei pacchi già confezionati in uscita, zona di lavorazione per il confezionamento dei pacchi e infine una zona adibita ad ufficio, per la gestione automatizzata del magazzino e la preparazione delle bolle di carico di ogni famiglia assistita.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare