Aiuto alimentare alle famiglie indigenti di Busto Arsizio

Parte il progetto dell'associazione ''La Luna'' e della Parrocchia dei Frati Minori. Oltre 130 le famiglie aiutate

26 ottobre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
Mensa poveri

L’idea di realizzare una collaborazione con la Parrocchia dei Frati Minori di Busto Arsizio è nata circa un anno fa.
Il Banco “La Luna” aveva l’esigenza di trovare una sede a Busto, adeguata per lo stoccaggio degli alimenti e la loro movimentazione; la risposta a questa necessità è arrivata grazie al Parroco della Parrocchia del Sacro Cuore, Padre Pasquale, che ha messo a disposizione, in comodato d’uso gratuito, un piccolo capannone in via Meucci 3 a Busto Arsizio, che da anni non era più utilizzato.

Proprio per questo il capannone aveva necessità di diversi interventi di riparazione e di adeguamento all’uso di deposito e conservazione di alimenti. Ciò è stato reso possibile grazie all’impresa Alfano, e ad altre realtà locali che hanno provveduto gratuitamente alla realizzazione dei lavori necessari.
Gli arredi e le attrezzature sono stati invece acquistati grazie al contributo della Fondazione del Varesotto, ottenuto attraverso la partecipazione ad un bando riservato a realtà di volontariato.

Nel capannone saranno quindi raccolti non solo gli alimenti destinati alle 70 famiglie assistite dalla Associazione “La Luna”, ma anche quelli provenienti dalla Parrocchia dei Frati Minori, che saranno utilizzati per le 60 famiglie assistite dalla Parrocchia stessa.
In totale quindi, attraverso questo progetto di collaborazione, saranno oltre 130 le famiglie, quasi totalmente residenti a Busto Arsizio, che potranno essere sostenute con un adeguato aiuto alimentare.

Il capannone sarà attrezzato ed organizzato in varie zone; stoccaggio a breve a lungo termine in relazione alla data di scadenza degli alimenti, zona di scarico degli alimenti in entrata, zona di carico dei pacchi già confezionati in uscita, zona di lavorazione per il confezionamento dei pacchi e infine una zona adibita ad ufficio, per la gestione automatizzata del magazzino e la preparazione delle bolle di carico di ogni famiglia assistita.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele