Abusi sessuali su una donna disabile. Arrestato un cinquantenne

L'uomo è accusato di violenza sessuale. La Polizia lo ha arrestato dopo averlo trovato a casa della vittima

18 giugno 2015
Guarda anche: Varese Città
Violenza

Il 13 giugno scorso la Polizia di Stato ha arrestato un italiano di 50 anni, per violenza sessuale aggravata ai danni di una coetanea residente a Varese, con problemi di disabilità.

La donna è stata avvertita telefonicamente dall’ uomo di una sua visita in serata e spaventata in quanto è già stata vittima in passato di abusi da parte dello stesso, ha prontamente chiamato la Polizia. 

Al suono del campanello, ritenendo che fossero gli agenti, la donna ha aperto la porta trovandosi di fronte il cinquantenne che dopo essere entrato nell’abitazione ne ha abusato sessualmente approfittando delle sue ridotte capacità di autodifesa.

Gli agenti intervenuti, trovando la donna scossa e l’uomo seminudo con indosso ancora il preservativo, hanno soccorso e traportato la donna presso l’ ospedale, dove è stato attivato il “protocollo antiviolenza”.

Sulla base di accertamenti effettuati – denuncia del 28 maggio u.s. per analogo episodio – il cinquantenne è stato arrestato per violenza sessuale.

Tag:

Leggi anche:

  • 166° anniversario Polizia di Stato, Fermi “Grazie per essere al servizio dei cittadini”

    “Celebriamo oggi l’anniversario della fondazione della Polizia di Stato all’insegna di una sola, semplice parola: grazie! A tutti gli uomini e le donne dell’amministrazione di pubblica sicurezza va la gratitudine dell’istituzione regionale e di tutto il Consiglio regionale per il loro
  • Nuovo accordo per la vigilanza all’Ospedale di Circolo di Varese

    Presso l’Ospedale di Circolo di Varese è attivo dal maggio 2015 un “Posto di Polizia”, in locali attigui al Pronto Soccorso, aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle ore 13.40 ed il sabato dalle ore 7.30 alle ore 12.40. L’Ufficio è gestito con il personale e
  • Samuele Astuti su neofascismi “Perquisizioni in atto a Busto Arsizio”

    La Polizia di Stato sta eseguendo due perquisizioni, disposte dalla procura di Busto Arsizio, nei confronti di militanti di estrema destra. L’operazione rientra nell’ambito di un’inchiesta per la “riorganizzazione del disciolto partito fascista”. Ad essere coinvolta è
  • Lara Comi, arrestato lo stalker

    “Questo pomeriggio le forze dell’ordine hanno provveduto all’arresto del mio stalker che purtroppo da mesi e mesi minacciava la mia serenità e la mia libertà” afferma Lara Comi, capogruppo del Partito Popolare Europeo e eurodeputato lombardo di Forza Italia “Desidero per questo