A Ville Ponti gli specialisti mondiali del linfoma non-Hodgkin

Il simposio internazionale organizzato dalla Fondazione Ascoli vedrà protagonisti trecento luminari da ogni parte del mondo

15 ottobre 2015
Guarda anche: SaluteVarese
fondazascoli

Saranno circa trecento gli uomini di scienza e ricerca che grazie alla Fondazione Giacomo Ascoli occuperanno la città dal 22 al 24 ottobre: si stima che un 30% arriverà dagli Stati Uniti un 50% dall’Europa e il 20% dal resto del mondo.
Dopo Francoforte e New York, Varese è la città deputata, dallo statunitense Professor Mitchell S. Cairo in collaborazione con la Fondazione varesina, come sede idonea per lo svolgimento del triennale Simposio della Società Scientifica Internazionale per lo Studio e la Cura del linfoma pediatrico.
Un risultato prestigioso, ottenuto senza clamore ma con la riservata capacità professionale della Fondazione, che aggiunge prestigio internazionale alla medicina non solo varesina ma anche lombarda e italiana.
Le giornate di studio serviranno per determinare, secondo il più avanzato stato della ricerca, il protocollo di cura che verrà normalmente adottato fino al prossimo simposio.
E’ il risultato di un Ippocratico riconoscimento dovuto al valore, anche etico, di una struttura e dei suoi medici, della preparazione dei volontari nel loro lavoro di assistenza psicologica, nell’accoglienza ed ascolto dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.
Un doveroso plauso, non solo cittadino, va dunque riconosciuto alla Fondazione Giacomo Ascoli che ha sempre operato per una Varese della realtà e non dei “reality”. Una città che può affascinare per il suo senso pratico ma che sa anche essere intrisa di generosità e infusa di altruismo.
“Fifth International Symposium on childhood, adolescent and young-adult Non-Hodgkin Lymphoma”
22-24 ottobre 2015 presso il Centro Congressi Ville Ponti
Maggiori informazioni su www.fondazionegiacomoascoli.it

Tag:

Leggi anche:

  • 24 luglio 1923: la Juventus si apre all’era di casa Agnelli

    Fu fondata nel 1897 a Torino da un semplice gruppo di studenti liceali locali, appassionati di calcio, che pensarono a questa società come un semplice polisportiva. La squadra composta allora da un gruppo di ragazzi del liceo classico della città fece strada arrivando al suo primo campionato
  • Arcieri di Varese, per i 40 anni una festa sociale a Calcinate degli Orrigoni

    Era il 19 luglio del 1977 quando la società, affiliata alla Federazione Italiana Tiro Con l’Arco, apriva per la prima volta le porte ai giovani. La compagnia Arcieri di Varese, festeggia il suo 40esimo anno di età, 40esimo anno di promozione sportiva e sociale nel territorio, 40esimo anno di
  • Calcio Tim Cup – Il Varese pesca il Pisa

    La stagione del Varese parte dalla Toscana e parte da Pisa: saranno loro gli avversari dei biancorossi nel primo impegno ufficiale della stagione Domenica 30 luglio gli uomini di mister Iacolino se la vedranno con gli uomini di Carmine Gautieri ex tecnico proprio dei biancorossi. La sfida di Tim
  • Gite in Lombardia presenta “Al Poncione di Ganna”

    Gite in Lombardia organizza per il 14 agosto una giornata in mezzo alla natura, con metà il Monte Poncione di Ganna, una montagna delle Prealpi Varesine alta 993m slm. “Un sentiero all’ombra di antichi alberi, un’idea per scappare dalla calura delle nostre città certo, ma non solo.