A Ville Ponti gli specialisti mondiali del linfoma non-Hodgkin

Il simposio internazionale organizzato dalla Fondazione Ascoli vedrà protagonisti trecento luminari da ogni parte del mondo

15 ottobre 2015
Guarda anche: Salute e CucinaVarese Città
fondazascoli

Saranno circa trecento gli uomini di scienza e ricerca che grazie alla Fondazione Giacomo Ascoli occuperanno la città dal 22 al 24 ottobre: si stima che un 30% arriverà dagli Stati Uniti un 50% dall’Europa e il 20% dal resto del mondo.
Dopo Francoforte e New York, Varese è la città deputata, dallo statunitense Professor Mitchell S. Cairo in collaborazione con la Fondazione varesina, come sede idonea per lo svolgimento del triennale Simposio della Società Scientifica Internazionale per lo Studio e la Cura del linfoma pediatrico.
Un risultato prestigioso, ottenuto senza clamore ma con la riservata capacità professionale della Fondazione, che aggiunge prestigio internazionale alla medicina non solo varesina ma anche lombarda e italiana.
Le giornate di studio serviranno per determinare, secondo il più avanzato stato della ricerca, il protocollo di cura che verrà normalmente adottato fino al prossimo simposio.
E’ il risultato di un Ippocratico riconoscimento dovuto al valore, anche etico, di una struttura e dei suoi medici, della preparazione dei volontari nel loro lavoro di assistenza psicologica, nell’accoglienza ed ascolto dei piccoli pazienti e delle loro famiglie.
Un doveroso plauso, non solo cittadino, va dunque riconosciuto alla Fondazione Giacomo Ascoli che ha sempre operato per una Varese della realtà e non dei “reality”. Una città che può affascinare per il suo senso pratico ma che sa anche essere intrisa di generosità e infusa di altruismo.
“Fifth International Symposium on childhood, adolescent and young-adult Non-Hodgkin Lymphoma”
22-24 ottobre 2015 presso il Centro Congressi Ville Ponti
Maggiori informazioni su www.fondazionegiacomoascoli.it

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele