A Sesto Calende un altro riconoscimento per lo sport

11 Dicembre 2019
Guarda anche: SportVarese provincia
Emozionante, pieno di consapevolezza e gratitudine è stato il viaggio a Bruxelles presso il Parlamento Europeo del giovane Assessore allo sport Nicolò Gri accompagnato dalla nuova Consigliera Comunale Claudia D’Onofrio e dal “papà” di Sesto Calende Comune Europeo dello Sport il Consigliere Comunale Simone Pintori, per ritirare la bandiera vinta grazie all’ottimo primo posto ottenuto dal Team Insubrika la scorsa estate a Pesaro durante i campionati internazionali di nuoto dedicati ai comuni, alle città e alle capitali europee dello sport.
“Sono stati momenti emozionanti quelli vissuti in questi giorni” commenta la neo Consigliera D’Onofrio e continua “vivere un’esperienza che gratifica la nostra comunità, in un luogo così importante mi conferma quanto sia importante impegnarmi per il mio territorio”.
“Voglio ringraziare di cuore la nostra società di nuoto Team Insubrika che dopo l’ottimo terzo posto del 2018, quest’anno ha portato Sesto Calende al vertice di una competizione così importante e il valore di questa squadra è stato confermato negli ultimi campionati europei dove sono state vinte medaglie importanti dagli atleti del Team Insibrika” commenta Gri “è stato bello condividere questa esperienza anche con i delegati del Comune di Gozzano (Comune Europeo dello Sport 2020) la Vice Sindaco Libera Ricci e l’Assessore allo Sport Francesca Tucciariello, comune col quale abbiamo fatto un passaggio di consegne, sancendo idealmente un gemellaggio dedicato ai veri valori dello sport” conclude L’Assessore Sestese.
“Siamo arrivati alla fine di un anno impegnativo, dove la dedizione quotidiana delle nostre Società Sportive è stata valorizzata e portata alla consapevolezza di tutti, e come giusto che sia ci lascia una grande eredità, quella di continuare a lavorare per il tessuto sportivo, portando sempre in alto i valori che lo sport ci insegna guardando anche allo sviluppo delle strutture necessarie, questo titolo è stato ottenuto grazie alle nostre Società e al loro storico impegno e quest’anno è stata una festa per tutti loro. Adesso inizia la fase due, quella di dare il giusto sviluppo in tutte le direzioni” commenta Pintori “infine vorrei ringraziare l’attuale Governatore del Piemonte Cirio che da Europarlamentare ci è stato a fianco quotidianamente e il Presidente di ACES Lupattelli che ha sempre creduto nel nostro sistema sportivo.
Ringrazio inoltre l’On. Isabella Tovaglieri che ci ha accolto al nostro arrivo mettendosi a disposizione per i nostri progetti.
Erano presenti alla cerimonia anche il Commissario Europeo allo Sport Marija Gabriel e gli Europarlamentari italiani Brando Bonifei e Marco Campomenosi.
Però va ricordato che tutto ciò non sarebbe mai stato realizzato se i miei Pazzi Visionari non mi fossero stati a fianco dall’inizio”.
A fine cerimonia durante i saluti personali è anche arrivata una proposta al Consigliere Pintori, quella di continuare ad impegnarsi per ACES al fine di mettere a disposizione la sua esperienza lavorando all’individuazione di altre comunità che meritano di essere premiate per il loro impengno sporrtivo.
Tag:

Leggi anche:

  • VARESECORSI, iniziano le iscrizioni ai nuovi corsi di Primavera

    E’ arrivata l’edizione primaverile di VareseCorsi, che da trentacinque anni anima la vita sportiva e culturale dei varesini. Il 2020 è infatti l’anno in cui VareseCorsi compie il suo trentacinquesimo compleanno. Tra i corsi che vengono proposti ce ne sono di vario genere: partendo da
  • Tre Valli al TOP secondo la classifica Pro Cycling Stats

    Non si tratta di un riconoscimento ufficiale, ma è comunque un eccellente modo per iniziare il 2020, l’anno del centenario con tante iniziative in programma per la Società Ciclistica Alfredo Binda. Il sito web procylingstats.com, vera “bibbia” di riferimento per milioni di
  • Sesto Calende…Comune Europeo dello Sport 2019, ulteriore riconoscimento ottenuto.

    Ieri, lunedì 4 novembre presso il salone d’onore del CONI, alla presenza del presidente Giovanni Malagò e del presidente ACES EUROPE Gian Francesco Lupattelli, l’Assessore sestese allo Sport Nicolò Gri ha ricevuto la ciotola per la benemerenza europea dello sport e della
  • Il comune di Sesto Calende preesnta “SestoRando”

    Sarà affidato al Velo Club Sestese ed alla loro SestoRando, giunta alla quarta edizione, il compito di fare da passaggio di testimone tra due Comuni Europei dello Sport: Sesto Calende, Comune Europeo dello Sport 2019, e Gozzano che invece lo sarà nel 2020. La SestoRando, chiamata anche