A Porto Ceresio nasce “Insieme si può”. Jenny Santi candidata sindaco

Il gruppo è formato dai tre consiglieri comunali Franco Pozzi, Marco Prestifilippo e Alessandro De Bortoli. Si presenterà alle elezioni a giugno

15 gennaio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
FB_IMG_1452868266117

Due gruppi di minoranza insieme, tecnici, cittadini volenterosi e un candidato sindaco donna: queste le caratteristiche del nuovo gruppo che si presenterà alle prossime elezioni comunali che si terranno a Porto Ceresio in giugno.
Sono Franco Pozzi, Marco Prestifilippo ed Alessandro De Bortoli i tre consiglieri comunali provenienti da due diversi gruppi di minoranza che, dopo cinque anni di collaborazione, hanno concordato una nuova linea comune con cui presentarsi ai cittadini in occasione delle prossime elezioni. Il gruppo si chiama Porto Ceresio. Insieme Si può, “dove INSIEME – tengono a precisare i tre consiglieri – sottolinea sia la nostra unione sia il volere lavorare insieme ai cittadini per il nostro paese”.

FB_IMG_1452868257380

La candidata sindaco del gruppo è Jenny Santi, residente a Porto Ceresio da 11 anni. “Sono consapevole dell’impegno che un ruolo simile richiede, ma ho accettato la proposta di candidarmi sapendo di avere al mio fianco una squadra di persone capaci, con passata esperienza nell’amministrazione comunale, appassionate al proprio paese e che hanno dimostrato in questi anni una presenza costante sul territorio.
Concordiamo sull’importanza di un gruppo attivo, attento alle tante richieste dei cittadini, e con il desiderio di valorizzare la nostra bellissima cittadina”.

Trentott’anni, sposata con due bambine, Jenny Santi ha una laurea in Comunicazione istituzionale e d’impresa e un master in Europrogettazione, si occupa di ricercare ed attivare percorsi che permettano agli enti locali di usufruire di fondi provenienti dagli enti superiori: comunità montana, provincia, regione, ministero, commissione europea. “La sua esperienza – sottolineano i tre consiglieri – ma soprattutto la sua partecipazione a tante attività di volontariato a Porto Ceresio in questi anni, ci hanno convinti che potesse essere il candidato ideale per il nostro paese”.

Logo_PortoCeresio_INSIEME si può

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della