A Palazzo Pirelli l’iniziativa #RipartiLombardia

Il 14 maggio la presentazione dell’iniziativa promossa dall’Ufficio di Presidenza che coinvolgerà i rappresentanti delle categorie economiche e produttive di tutti i territori provinciali

14 Maggio 2020
Guarda anche: Lombardia

#RipartiLombardia: un tour attraverso le realtà provinciali lombarde per acquisire direttamente dal territorio una fotografia concreta e reale della situazione dei diversi settori economici e produttivi, con l’obiettivo di finalizzare il più

possibile gli interventi legislativi e di indirizzo che dovranno caratterizzare la ripresa e la ripartenza lombarda dopo l’avvio della cosiddetta “Fase 2”.

L’iniziativa prenderà il via lunedì 18 maggio da Como e si concluderà l’8 giugno a Milano, dopo aver interessato tutti i territori lombardi con il coinvolgimento e la partecipazione diretta delle locali Camere di Commercio.

Promossa dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio regionale, sarà presentata a Palazzo Pirelli in conferenza stampa giovedì 14 maggio alle ore 12 in Sala Pirelli: saranno presenti il Presidente del Consiglio regionale Alessandro Fermi, il Presidente della Giunta regionale Attilio Fontana, i Vice Presidenti del Consiglio regionale Francesca Brianza e Carlo Borghetti e i Consiglieri Segretari Giovanni Malanchini e Dario Violi.

In occasione delle varie tappe provinciali, il Consiglio regionale metterà a disposizione dei territori gli strumenti di analisi e monitoraggio realizzati da Polis-Lombardia a seguito dell’emergenza legata al Covid-19. Sul turismo, settore particolarmente penalizzato, è prevista la collaborazione e il contributo di Explora.

Gli incontri avranno un carattere prettamente operativo su precise linee di intervento e avranno come referente prioritario il Presidente delle Camere di Commercio: coinvolgeranno inoltre il Sindaco del Comune capoluogo, il Presidente della Provincia, i rappresentanti degli ordini professionali, i rappresentanti delle Università lombarde, delle categorie produttive e del Terzo settore, e i responsabili sui temi del lavoro delle diocesi lombarde. Saranno invitati a partecipare i rappresentati di Anci Lombardia e sarà valutata di volta in volta la partecipazione di altri soggetti ritenuti rilevanti per ciascun territorio.

Tag:

Leggi anche: