6 luglio è la giornata mondiale del bacio

Una ricorrenza nata nel 1990 celebra uno dei gesti più naturali e più di sempre: il bacio

06 luglio 2017
Guarda anche: Attualità

Romantico, passionale, dolce, d’affetto, stampo, d’amicizia o anche di tradimento: il bacio è il bacio. Ed oggi, 6 luglio, è la giornata mondiale del bacio. 
35 muscoli facciali ed un milione di storie, dietro il bacio c’è di tutto. Quante canzoni, scene di film, libri…raccontano di baci?
Basta avvicinare le labbra ed il gioco è fatto.
Tra l’altro baciare fa bene, lo dice anche la scienza, riduce l’ansia e migliora il sonno, oltre il fatto che la saliva contenendo 60 milioni di batteri, virus e funghi, attiva e rinforza il sistema immunitario, agendo positivamente sull’umore e abbassando i livelli di cortisolo.
Baciatevi dunque, non solo oggi per festeggiare questa ricorrenza, fatelo sempre.

 

 

Tag:

Leggi anche:

  • Dynameet, la APP per fare sport con gli amici in tutto il mondo

    Anche voi, come tanti, in gioventù avete fatto fatica a volte a trovare il numero giusto di amici per poter organizzare una partita di calcetto e prenotare il campo? E poi, chi doveva prenotare il campo? Ok. Queste esperienze con Dynameet non le faremo più! Grazie a questa APP d’ora in poi,
  • Conto alla rovescia a Teglio per Pizzocchero d’Oro e Sapori d’Autunno

    Teglio rinnova gli appuntamenti con il gusto della cucina made in Valtellina. Dal 2 settembre tradizione e innovazione si fonderanno nuovamente per dare vita a 13 imperdibili weekend enogastronomici, nei quali i ristoranti, oltre a presentare i pizzoccheri* secondo l’antica ricetta originale
  • Fiocco rosa in Comune a Varese

    Questa mattina è nata Arianna, figlia dell’Assessore Dino De Simone e mamma Luisa. Il sindaco, gli assessori e l’intero Comune di Varese salutano l’arrivo di Arianna e fanno le congratulazioni ai genitori e al fratellino.
  • Tutto pronto per il nuovo anno scolastico alla primaria Canziani

    Si sono conclusi in meno di due mesi i lavori nella Scuola “San Giovanni Bosco” che ospiterà da quest’anno anche gli alunni della scuola “Canziani”. Gli ambienti sono stati rinnovati e sono pronti ad accogliere gli alunni delle sei classi della Canziani in tempo per