Villa Recalcati: avviato il risanamento dell’ente

Domani in Consiglio Provinciale la delibera proposta da Vincenzi per sistemare il bilancio

22 ottobre 2015
Guarda anche: Politica
Vincenzi

Nella conferenza stampa di questa mattina il Presidente della Provincia di Varese Gunnar Vincenzi ha illustrato la delibera che sarà discussa domani in consiglio provinciale propedeutica all’approvazione del bilancio 2015 e al piano di rientro decennale dal disavanzo ereditato. Oltre al Presidente Vincenzi erano presenti: Giorgio Ginelli, vice presidente della Provincia di Varese; Laura Cavalotti, Consigliere provinciale delegato al Bilancio e i capigruppo di maggioranza Paolo Bertocchi e Marco Magrini.
“Abbiamo voluto convocare questa conferenza stampa – ha dichiarato il Presidente della Provincia di Varese Vincenzi – per illustrarvi l’atto che porteremo domani in consiglio provinciale e che esprimerà ufficialmente la volontà del consiglio di intraprendere la strada del piano di rientro (rispetto al disavanzo ereditato dagli anni precedenti) per salvare l’Ente dal dissesto. A marzo vi avevamo presentato lo stato dei conti e la nostra grande preoccupazione per la sorte della Provincia di Varese. Avevamo davanti due strade: o dichiarare il dissesto o costruire un percorso di rientro dal disavanzo con un piano di rientro decennale concordato con la corte dei conti.
La delibera che voteremo domani in consiglio provinciale afferma la volontà di procedere con il piano di rientro. Questa scelta è stata possibile grazie all’importante lavoro che abbiamo portato avanti quotidianamente in questi mesi.
L’azione amministrativa si è principalmente concentrata su:
– Spending review sulla spesa corrente,
– Rinegoziazione dei mutui;
– Negoziazione con il Governo, dal quale abbiamo ottenuto una non piccola parte del Fondo per le Province che ereditavano difficoltà finanziarie e un importante contributo per l’assistenza scolastica dei disabili. Inoltre il Governo rileverà alcuni immobili di proprietà dell’Ente, occupati finora da alcuni Ministeri in locazione.
Oltre a questo va ricordato anche il contributo di Regione Lombardia sul trasporto e assistenza degli alunni disabili.
La delibera che voteremo domani ora ci permette di avviare il percorso per la costruzione e l’approvazione del bilancio 2015 e lo faremo con la collaborazione dei Sindaci. In tutta questa situazione un ruolo fondamentale l’hanno avuto i dipendenti. E’ sotto gli occhi di tutti come in questa situazione di enorme difficoltà non sono venuti meno i servizi fondamentali. Non era infatti scontato, ma grazie anche alla professionalità, senso di responsabilità dei dipendenti nessun servizio fondamentale è mai venuto meno”.
Al termine dell’intervento del Presidente della Provincia, il Vicepresidente Giorgio Ginelli ha dichiarato: “Domani in consiglio portiamo una delibera fondamentale e le minoranze potranno decidere se votare a favore o contro il salvataggio dell’ente. Noi voteremo compatti a favore perché abbiamo i numeri e le minoranze si assumeranno la responsabilità della loro decisione”.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare