Viggiù ricorda il poliziotto di Capaci

Dopodomani la moglie di Antonio Montinaro alla Società di Mutuo Soccorso. L'evento è organizzato dal Comune

25 febbraio 2016
Guarda anche: Varese Città
Capaci strage

Appuntamento con la storia d’Italia a Viggiù: nella serata di sabato 27 febbraio, alle ore 20.30, il salone della Società di Mutuo Soccorso ospita infatti l’evento denominato “La paura di un eroe”.

Si tratta della storia di Antonio Montinaro “che scelse di non essere un vigliacco”, come recita il sottotiolo: il caposcorta di Giovanni Falcone rimase ucciso, insieme al magistrato, a sua moglie e ad altri due agenti, nella strage di Capaci del 23 maggio 1992. Ospite d’eccezione Tina, la moglie di Montinaro che presiede l’associazione Quarto Savona Quindici (dal nome in codice dell’auto di scorta): interverrà anche l’avvocato Leonardo Salvemini, componente dell’Osservatorio sulla criminalità organizzata dell’Università degli Studi di Milano.

Tag:

Leggi anche: