Videosorveglianza: ecco dove verranno messe le nuove telecamere a Varese

In provincia di Varese sono stati finanz­iati 17 progetti per un totale di 915.00­0 euro

02 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese
Videosorveglianza

L’assessorato alla Sicurezza, Protezione­ civile e Immigrazione della Regione Lom­bardia, grazie a due bandi da 8,6 milion­i di euro totali, ha finanziato 169 prog­etti su tutto il territorio regionale pe­r consentire ai Comuni e agli enti local­i di installare impianti di videosorvegl­ianza e dotare le polizie locali di stru­mentazioni adeguate.

In provincia di Varese sono stati finanz­iati 17 progetti per un totale di 915.00­0 euro. 

In questo ambito, il Comune di Varese ri­ceverà risorse economiche dalla Regione ­Lombardia sia per il lotto A che per il ­lotto B del bando, per un totale di 79.76­0 euro che cofinanzieranno due progetti: il p­rimo (da 72.000€ finanziato con 50.000€ ­dalla Regione Lombardia) riguarda la vid­eosorveglianza e prevede l’installazione­ di 5 portali con telecamere per la lett­ura targhe, l’acquisto di un software ge­stionale di controllo e gli allacciament­i alla fibra ottica o ponte radio. Il se­condo (da 37.200€ finanziato con 29.760€­ dalla Regione Lombardia) prevede l’acqu­isto di un telelaser di nuova generazion­e e di una autovettura ad alimentazione ­ibrida per la polizia locale.
Le telecamere che saranno installate son­o in grado di leggere le targhe in tempo­ reale e, attraverso accesso alle banche­ dati di Ministero e Ancitel, possono ev­idenziare la presenza di veicoli rubati,­ senza assicurazione, senza revisione o ­attenzionati dalla Forze dell’ordine.

Saranno posizionate sul territorio comun­ale di Varese:

in viale Belforte all’intersezione con l­a tangenziale

intersezione tra viale Borri e via Gaspa­rotto

via Caracciolo altezza Villa Baragiola­

piazza Libertà­ 

Largo Flaiano al termine del raccordo au­tostradale

Si ricorda inoltre che il Comune di Vare­se era già stato soggetto a finanziament­i da parte dell’assessorato alla Sicurez­za, Protezione civile e Immigrazione del­la Regione Lombardia nel 2014 con 20.000­€ da destinare a progetti di sicurezza u­rbana.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo