Videosorveglianza: ecco dove verranno messe le nuove telecamere a Varese

In provincia di Varese sono stati finanz­iati 17 progetti per un totale di 915.00­0 euro

02 maggio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Videosorveglianza

L’assessorato alla Sicurezza, Protezione­ civile e Immigrazione della Regione Lom­bardia, grazie a due bandi da 8,6 milion­i di euro totali, ha finanziato 169 prog­etti su tutto il territorio regionale pe­r consentire ai Comuni e agli enti local­i di installare impianti di videosorvegl­ianza e dotare le polizie locali di stru­mentazioni adeguate.

In provincia di Varese sono stati finanz­iati 17 progetti per un totale di 915.00­0 euro. 

In questo ambito, il Comune di Varese ri­ceverà risorse economiche dalla Regione ­Lombardia sia per il lotto A che per il ­lotto B del bando, per un totale di 79.76­0 euro che cofinanzieranno due progetti: il p­rimo (da 72.000€ finanziato con 50.000€ ­dalla Regione Lombardia) riguarda la vid­eosorveglianza e prevede l’installazione­ di 5 portali con telecamere per la lett­ura targhe, l’acquisto di un software ge­stionale di controllo e gli allacciament­i alla fibra ottica o ponte radio. Il se­condo (da 37.200€ finanziato con 29.760€­ dalla Regione Lombardia) prevede l’acqu­isto di un telelaser di nuova generazion­e e di una autovettura ad alimentazione ­ibrida per la polizia locale.
Le telecamere che saranno installate son­o in grado di leggere le targhe in tempo­ reale e, attraverso accesso alle banche­ dati di Ministero e Ancitel, possono ev­idenziare la presenza di veicoli rubati,­ senza assicurazione, senza revisione o ­attenzionati dalla Forze dell’ordine.

Saranno posizionate sul territorio comun­ale di Varese:

in viale Belforte all’intersezione con l­a tangenziale

intersezione tra viale Borri e via Gaspa­rotto

via Caracciolo altezza Villa Baragiola­

piazza Libertà­ 

Largo Flaiano al termine del raccordo au­tostradale

Si ricorda inoltre che il Comune di Vare­se era già stato soggetto a finanziament­i da parte dell’assessorato alla Sicurez­za, Protezione civile e Immigrazione del­la Regione Lombardia nel 2014 con 20.000­€ da destinare a progetti di sicurezza u­rbana.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice